News in tempo reale

Coronavirus, nella Marsica superati i 6.000 contagi: il 4.7% della popolazione

È stata superata la spaventosa soglia dei seimila contagi nella Marsica da inizio pandemia. Il bilancio complessivo racconta che da inizio emergenza sanitaria sono stati esattamente 6.064 i contagi in tutta la zona. Con 663 marsicani attualmente in quarantena. Alla fine dell’anno erano invece 760.

Le persone decedute in totale sono 214, attestando le stime a circa lo 0,2% dell’intera popolazione marsicana. Mentre invece la percentuale di persone colpite dal virus nella Marsica si attesta sul 4,7%, contro il 4,8% della popolazione abruzzese in generale.

In aumento anche i ricoveri: sono circa 60 ora i marsicani ricoverati in ospedale, con 57 (+13) nei reparti di Medicina Covid, e 3 (+0) quelli nelle terapie intensive.