The news is by your side.

Coronavirus Marsica, pochi tamponi nelle festività di Pasqua: solo 4 casi in un giorno

1.439

Avezzano. Nelle ultime 24 ore risultano quattro i nuovi contagi da coronavirus nella Marsica: uno ad Avezzano, uno a Pereto, uno a Civitella Roveto e uno a Carsoli.

Nel weekend festivo di Pasqua sono stati molto pochi i tamponi eseguiti mentre già da oggi il numero degli esami è cresciuto e pertanto bisognerà aspettare i prossimi giorni per capire che diffusione ha avuto il virus in queste ore di maggiori restrizioni dovute alla zona rossa imposta dal governo.

Intanto, nella Marsica, continuano ad avere maggiori restrizioni, in quanto Comuni “rossi”: Celano, Pescina e Cerchio.

Le misure saranno in vigore fino al giorno 11 aprile 2021 compreso, salvo diverse disposizioni.
Sono consentiti spostamenti in entrata, in uscita e all’interno del proprio Comune, solo per comprovate esigenze lavorative, di necessità e di salute.
L’allarme contagi è scattato nella Marsica solo due giorni fa in quanto l’incidenza settimanale è risultata superiore a 250 casi per 100mila abitanti.
Il 4 aprile i positivi sono risultati 108 e all’ospedale di Avezzano si è registrato il pieno anche la tendostruttura esterna.

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto