The news is by your side.

Coronavirus Marsica: altri casi a Collarmele, Luco, Sante Marie e San Benedetto dei Marsi

Luco dei Marsi. Altri tre casi positivi nei Comuni marsicani. Si tratta di nuovi casi riferiti al Comune di Sante Marie, Luco dei Marsi e Collarmele. Oggi sono stati 47 i casi registrati principalmente ad Avezzano e Celano, i comuni più colpiti in questa seconda fase, e altri sono invece stati comunicati dai sindaci dei comuni marsicani. A Trasacco risultano 3 nuovi positivi, 2 a Carsoli, 2 a Luco, 1 a Massa d’Albe, 1 a Castellafiume, 1 a San Vincenzo Valle Roveto, 1 a Collelongo.

A Luco dei Marsi è stato segnalato un nuovo caso di contagio dal sindaco, Marivera De Rosa. La persona contagiata è asintomatica ed è in isolamento domiciliare, misura cui sono sottoposti anche i suoi familiari. Le autorità sanitarie preposte hanno attivato tutte le procedure del caso, provvedendo a ricostruire la serie dei contatti potenzialmente rischiosi. I casi attivi in paese salgono dunque a 17.

Anche a Collarmele il sindaco, Tonino Mostacci, ha comunicato che il nuovo caso è riferito a una persona collegata ai casi precedenti già in isolamento da sabato. Altre tre persone che hanno effettuato il tampone in quanto contatti diretti, sono risultate negative. Salgono a 10 i casi totali in paese.

A Sante Marie la Asl1 ha comunicato questa sera al sindaco, Lorenzo Berardinetti, la positività di una residente a Sante Marie.  La paziente è stata sottoposta al tampone risultato positivo ed è già in quarantena con i suoi familiari. Sono stati attivati tutti i protocolli del caso da parte del Comune di Sante Marie con il supporto della Protezione civile come richiesto dall’azienda sanitaria locale. Attualmente i casi attivi nel territorio comunale sono tre.

È notizia di poco fa la positività di altri 4 casi di coronavirus a San Benedetto dei Marsi. Sale così a otto il numero delle persone colpite dal virus in questa seconda fase. “Alcuni di essi hanno riferito di essersi sottoposti volontariamente a test sierologici”, spiega il sindaco Quirino D’Orazio, “che hanno rilevato la positività al sars-cov2, poi confermata dai tamponi della Asl. Raggiunti telefonicamente, tutti i contagiati hanno riferito di stare bene e di non accusare alcun sintomo. Viviamo momenti di allerta ed è doveroso sensibilizzare la popolazione al rispetto di tutte le norme anticontagio introdotte, ricordando che, in caso di violazione, si è passibili di pesanti sanzioni”.

 

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto