The news is by your side.
10D 2

Coraggio e voglia di credere in un Abruzzo migliore, Lorenzo Berardinetti ufficializza la sua candidatura

Sante Marie. “E’ qui che sono nato, è qui che ho sempre lavorato ed è qui che ho deciso di mettere le mie competenze a disposizione di tutti. Credo nella mia gente e credo nell’Abruzzo”. Con queste parole Lorenzo Berardinetti ha annunciato la sua candidatura alla carica di consigliere regionale.

Berardinetti, dal 2014 presidente della Commissione agricoltura, turismo e attività produttive e, attualmente, assessore ai Lavori pubblici, sarà in campo al fianco di sindaci e amministratori locali come lui coesi dalla volontà di “unire esperienza e preparazione per l’Abruzzo e disegnare, quindi, un futuro migliore per i nostri figli”.

Berardinetti, sindaco di Sante Marie, sarà al timone della lista “Abruzzo in Comune” al fianco del candidato alla carica di presidente Giovanni Legnini.

“Nei cinque anni trascorsi in regione ho concentrato il mio operato sul potenziamento del turismo verde”, spiega il primo cittadino di Sante Marie, “con a riferimento i parchi, le riserve e la tutela della fauna selvatica, delle tradizioni abruzzesi, fra le quali quella culinaria mediante il riconoscimento del Marchio Tipico dei Ristoranti d’Abruzzo, della valorizzazione della montagna, anche attraverso la diffusione di sport all’aria aperta”.

“Ho rivolto inoltre”, continua Berardinetti, “particolare attenzione ai Comuni per ciò che riguarda l’edilizia scolastica e quella residenziale pubblica; mi sono adoperato al meglio per valorizzare i nostri borghi e contrastare il dissesto idrogeologico; ho riservato particolare attenzione alle necessità delle amministrazioni e degli enti locali; ho tutelato gli interessi della nostra agricoltura, con l’ambizione di rendere il settore zootecnico sempre più produttivo e, soprattutto, ho incontrato chiunque mi abbia espresso una necessità o un bisogno. Le vostre cause sono state le mie cause e continueranno ad esserlo con voi al mio fianco “.

“C’è ancora tanto da fare”, prosegue l’assessore regionale, “e sono pronto a portare a termine quanto iniziato. Lo devo alla mia terra e ai suoi abitanti che in questi anni mi hanno dato tanto e ai quali, nella mia esperienza amministrativa, ho dato tutto me stesso. Ora si apre una nuova pagina e vi chiedo di sostenermi in questa sfida, come avete sempre fatto. Siate al mio fianco per scrivere delle nuove, bellissime, pagine per la nostra regione”.

“L’Abruzzo merita di vedere riconosciute le sue ricchezze e le sue eccellenze”, conclude Berardinetti, “per farlo ho bisogno di voi, della vostra fiducia e del vostro supporto. Da soli ci cammina veloci, insieme si va lontano”.

Potrebbe piacerti anche