News in tempo reale

Continua il boicottaggio del Comune contro MarsicaLive. Oggi il 10° giorno di censura

Intestatari boicottaggio MarsicaLive
La mail list del Comune di Avezzano senza tutti gli indirizzi di redazione e dei giornalisti di MarsicaLive

Continua il boicottaggio del Comune di Avezzano nei confronti del primo quotidiano online della Marsica. L’amministrazione guidata da Gianni Di Pangrazio continua, oramai da 10 giorni, a diramare notizie relative all’attività istituzionale e amministrativa del Comune, anche riguardante temi delicati come quello di oggi sulle sorti del Tribunale, penalizzando in tal modo i 50mila  lettori giornalieri (dati certificati Google Analytics) del più diffuso portale di informazione della Marsica, nonché quelli della più numerosa comunità Facebook in assoluto mai registrata in tutto il territorio.municipio comune avezzano
Dalla mail list, infatti, ormai da giorni sono stati eliminati tutti gli indirizzi email relativi a MarsicaLive, così come quelli dei giornalisti che scrivono per tale testata. E ciò, nell’indifferenza (fatta eccezione per dimostrazioni di solidarietà solo informali e private) dei componenti del consiglio comunale (maggioranza di centrosinistra e opposizione del Pdl) che dovrebbe essere un organo di governo con funzioni di indirizzo, ma anche di controllo politico-amministrativo.
MarsicaLive continuerà a informare  i lettori nella più assoluta libertà, sempre con l’imparzialità riconosciuta dall’inarrestabile e crescente numero di lettori, senza condizionamenti, senza farsi imbavagliare su questioni che interessano l’opinione pubblica e senza farsi spaventare da qualsivoglia atteggiamento illiberale.
La redazione