News in tempo reale

Consorzio acquedottistico marsicano, si pensa al dopo Floris. Tra i nomi più quotati quelli di Genovesi e Giffi

Avezzano. Si lavora ad Avezzano per il dopo Floris al consorzio acquedottistico marsicano. Le dimissioni dal consiglio di gestione del Cam presentate da Armando Floris hanno innescato nuove dinamiche per riempire la poltrona vacante al più presto.

I sindaci soci del consorzio hanno già avanzato la richiesta di sostituire Floris con un tecnico che possa occuparsi anche della gestione dell’ente e hanno avviato delle consultazioni. Voci sempre più insistenti  parlano invece di una figura politica e non  tecnica ma che possa sostituire l’ex consigliere provinciale in maniera rappresentativa. Nomi sempre più accreditati sono quello di Tiziano Genovesi, coordinatore Marsicano della Lega, e di Alessandro Giffi.

Si tratta di ipotesi ma che sembrano prendere sempre maggiore consistenza, soprattutto per quanto riguarda Genovesi, che tra i due sarebbe il favorito, in virtù del passo indietro fatto dalla Lega sull’assessorato e non avendo così più riferimenti in giunta. L’ultima parola spetterà ai soci. A decidere se Genovesi o Giffi  sono le persone adatte a ricoprire questo ruolo saranno quindi i primi cittadini dei comuni che rappresentano l’ente.