The news is by your side.

Confcommercio scrive ai sindaci della Marsica: sospendete tributi fino alla fine dell’emergenza

Avezzano. “Confcommercio Imprese Avezzano/Marsica, a causa dell’emergenza epidemiologica COVID-19, chiede di deliberare l’immediata sospensione del pagamento delle tasse ed imposte locali a carico di imprese e famiglie, rinviandone la riattivazione alla fine dell’emergenza sanitaria COVID-19”.

Ecco la richiesta inoltrata stamane al Commissario prefettizion del Comune di Avezzano, Mauro Passerotti, e a tutti i primi cittadini del comprensorio marsicano dall’associazione di rappresentanza dei commercianti.

“Il sistema Confcommercio è in prima linea, fin dallo scorso 23 Febbraio quando è scoppiata
l’emergenza Coronavirus, per sollecitare misure di sostegno alle imprese del commercio, del
turismo e dei servizi”, affermano con forza i portavoce di categoria “Un’attività costante per mettere in luce le necessità della grave situazione”.

“In tal modo – evidenziano – le Amministrazioni Locali si adeguerebbero ad una linea d’azione coerente, unitaria ed uniforme con le direttive del Governo nazionale ed annunciato dalla Regione
Abruzzo”.

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto