News in tempo reale

Capistrello contro la violenza sulle donne: domenica 13 in programma il concerto

Capistrello. Il mese di marzo è quello dedicato, per eccellenza, alla donna, alla sua sensibilità, al suo acume, alla sua costante crescita e collocazione sociale. Spesso è evidente come la figura della donna sia anche correlata ad attuali tristi fatti di cronaca microfono concerto coro(che purtroppo sono tanti e la vedono protagonista) che serpeggiano paralleli alla sua affermazione. E a marzo, la cultura vuole dare un segnale forte di vicinanza, con un concerto, proprio a quelle donne costrette a subire abusi fisici o psichici. Spronandole al ritrovarsi, ad uscirne, ad amarsi, a cercare chi può dar loro di nuovo la dignità e la libertà, ma soprattutto una soluzione subito. Domenica 13 marzo alle ore 17, nella chiesa di Sant’Antonio a Capistrello, con il patrocinio del Comune, si terrà il “Concerto contro la violenza sulle donne”. Un insieme di melodie a cura di sette validissime musiciste (tutte donne). Si tratta del gruppo “Chimera ensemble”, composto da: Valentina Di Marco, al pianoforte; Natalia Tiburzi, soprano e poi gli archi, con Beatrice Ciofani e Tamara Manganaro, entrambe al violino; Valentina Montuori, alla viola; Flavia Massimo, al violoncello. Dirige Emilia Di Pasquale. Presenta la giornalista Orietta Spera. “Ringraziano particolarmente gli sponsor, che hanno permesso che venga attuato il concerto contro la violenza sulle donne”, hanno spiegato le musiciste e la presentatrice Spera.