News in tempo reale

Con il piede di porco alla piazza della stazione semina il panico tra i passanti e urta un’auto

Avezzano. Probabilmente ubriaco, scende dall’auto afferrando un piede di porco e semina il panico davanti al piazzale della stazione. È successo poco fa.

Un uomo italiano con uno smanicato arancione, presumibilmente di una ditta locale, è sceso proprio di fronte al chiosco, afferrando un piede di porco che ha preso dalla sua auto e si è messo a inveire contro le persone

“Stiamo facendo di tutto per portare avanti l’attività in un modo pulito e il periodo è già difficile di per sé”, commentano Meriam M’zoughi e Akeksander Shahini, gestori del chiosco di piazzale Matteotti ad Avezzano, “ma quando accadono episodi di questo tipo siamo davvero affranti. Abbiamo in tutti i modi cercato di allontanare questa persona che in pochi minuti ha seminato il panico. Ha anche sbattuto all’auto di una donna”.

“È intervenuta la polizia locale e anche i poliziotti della ferroviaria”, vanno avanti, “hanno cercato di farlo allontanare ma la situazione si è fatta molto imbarazzante perché non si capisce perché lui continua a fare casino”.

Sul posto, in questo momento, la polizia locale di Avezzano.