The news is by your side.

Comune senza sindaco, arriva il commissario: cosa potrà fare e che poteri avrà ad Avezzano?

Nessuna limitazione e nessuna paralisi, solo luoghi comuni

Avezzano. La città sarà paralizzata per un anno. In realtà non è così, questo è un luogo comune da sfatare. Ma quindi cosa potrà fare e che poteri avrà ad Avezzano? In realtà ha più poteri del sindaco stesso.

I 14 voti contrari,  più i 3 consiglieri assenti, la mozione di sfiducia alla presidente del consiglio Iride Cosimati e la bocciatura dello strumento finanziario hanno decretato la fine dell’amministrazione guidata dal sindaco Gabriele De Angelis, proprio il giorno prima del  suo compleanno. Ora verrà nominato un commissario prefettizio, si parla di una decina di giorni anche se il termine prevede un massimo di tre mesi. Ci sarà un decreto del presidente della Repubblica.

Ma quale poteri avrà il  commissario straordinario? La città sarà paralizzata? Dipende. Dipende da cosa deciderà di fare il Commissario stesso. In realtà i suoi poteri sono identici a quelli, sommati, del Consiglio, della Giunta e del sindaco. La legge dice che il commissario ha tutti i poteri, ordinari e straordinari, che normalmente sono assegnati a sindaco, giunta e consiglio comunale. Cosa non può fare quindi rispetto al sindaco? Il commissario ha gli stessi poteri del sindaco e nessuna limitazione particolare.

 

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto