The news is by your side.

Comune nel caos, Fratelli d’Italia allontana i referenti locali. Scelte del partito rimesse a dirigenti regionali

Avezzano. “Tutti i referenti locali di Fratelli d’Italia nella città di Avezzano con incarichi di responsabilità decisionale sono sollevati dall’incarico”. Lo comunicano il segretario regionale abruzzese di Fdi, Etelwardo Sigismondi, e il commissario provinciale dell’Aquila, Pierluigi Biondi. La decisione è stata presa in seguito alla caduta dell’amministrazione di centrodestra guidata dal sindaco, Gabriele De Angelis, in seguito alla mancata approvazione del bilancio di previsione da parte del Consiglio comunale nella seduta di oggi.

Nella nota si sottolinea che “i due esponenti della compagine presieduta da Giorgia Meloni, in attesa di una riorganizzazione del partito, saranno gli unici deputati a parlare a nome di Fdi della situazione politica creatasi  in seno al Consiglio comunale del capoluogo marsicano”.

“La situazione di Avezzano comporta la necessità di procedere a una riorganizzazione dell’intera coalizione di centrodestra – concludono Sigismondi e Biondi – Fratelli d’Italia è il primo partito ad aprire questa nuova fase e lavorerà per rinnovare al più presto il proprio organigramma a servizio della comunità politica e della città”.

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto