News in tempo reale

Il comitato “No Powercrop” in piazza per raccolta firme contro l’impianto a biomasse

Avezzano. Il comitato marsicano “No Powercrop” è sceso in piazza con una giornata informativa per coinvolgere la popolazione sul problema della centrale a biomasse da 32 MWe che la società bolognese Powercrop ha intenzione di costruire ad Avezzano. Nel corso della giornata è stato distribuito in piazza Risorgimento del materiale informativo e sono state raccolte le adesioni per la manifestazione che si terrà all’Aquila davanti la sede della Regione l’8 novembre, con partenza in autobus da Borgo Incile alle ore 9, in occasione del Consiglio Regionale dove verrà messa ai voti una risoluzione con cui si chiede al Comitato di coordinamento regionale per il Via (Valutazione impatto ambientale) di ritirare il giudizio favorevole al progetto della megacentrale. Il comitato ha espresso “piena soddisfazione per l’interesse e la preoccupazione riscontrata dai cittadini nei confronti di una possibile costruzione di una megacentrale a biomasse nel territorio”. Per informazioni e adesioni è stato aperto il sito internet www.comitatomarsicanonopowercrop.it.