The news is by your side.

Fate un check-up ai vostri polmoni con la spirometria!

Una giornata dedicata a questo servizio presso la farmacia Santa Caterina di Avezzano

Le farmacie moderne stanno sempre più evolvendo verso un modello capace di offrire al pubblico – oltre agli scontati farmaci, integratori, prodotti per la salute e bellezza, etc… – tanti servizi utili, che possano risolvere molti dei piccoli o grandi problemi che possono affliggerci. Dopo aver scoperto l’utilità delle auto-analisi (Analisi del sangue in 3 minuti) abbiamo chiesto al Dott. Arcangelo Di Legge, titolare della farmacia Santa Caterina di Avezzano, di parlarci di un altro servizio utile che loro offriranno in alcune giornate speciali, di cui la prima il prossimo 25 Giugno: la spirometria.

Dott. Di Legge, cosa è la spirometria?

La spirometria semplice è un esame non invasivo che permette di valutare la quantità d’aria che i polmoni mobilizzano nell’atto respiratorio base e durante un atto di respirazione forzata confrontando i risultati con parametri standard che sono funzione dell’età, sesso, statura e peso corporeo.

A cosa serve la spirometria?

Serve per verificare lo stato funzionale del nostro apparato respiratorio valutando la presenza di eventuali ostruzioni polmonari. Questo è importante nella diagnosi e controllo di alcune patologie o come screening per identificare alterazioni precoci a livello polmonare e quindi adottare misure preventive per evitare lo sviluppo di alcune malattie. Il test è indicativo ad esempio per la BPCO (bronco pneumopatia cronica ostruttiva) o per confermare la diagnosi di ASMA anche se nel momento dell’esame non fossero presenti sintomi evidenti. E’ un esame consigliato per chi soffre di tosse persistente, percepisce condizioni di affanno sia a riposo che sotto sforzo o per fumatori ed ex fumatori, soggetti affetti da bronchiti ricorrenti o croniche.

Come si effettua l’esame di spirometria?

L’esame consiste nell’effettuare atti respiratori attraverso un boccaglio sterile e monouso collegato allo spirometro, seguendo le indicazioni dell’operatore. E’ indolore, non è fastidioso, dura pochi minuti, non è invasivo e viene effettuato da personale specializzato.

Come ci si prepara all’esame di spirometria?

Non è prevista alcuna preparazione specifica, sarebbe però opportuno seguire alcune regole affinché il test risulti affidabile al massimo:

  • non fumare almeno 1 ora prima dell’esame
  • evitare sforzi fisici importanti nei 30 minuti precedenti la spirometria
  • evitare di consumare pasti MOLTO abbondanti nelle 2 ore precedenti l’esame
  • non bere alcolici nelle 4 ore precedenti l’esame
  • non indossare indumenti troppo stretti che possano limitare l’atto respiratorio

Ci sono controindicazioni al test di spirometria?

Non ci sono vere e proprie controindicazioni ad effettuare l’esame tuttavia in alcuni casi è sconsigliato:

  • angina instabile o infarto molto recente
  • grave aneurisma aortico
  • recenti interventi di chirurgia toracica
  • grave ipotensione o ipertensione non controllata dai farmaci
  • embolia polmonare o pneumotorace in atto o recente
  • scompenso cardiocircolatorio o gravi aritmie in atto
  • gravidanza a rischio di aborto

Come si può vedere sono casi molto particolari dove l’atto di ventilazione con respiri più intensi, anche se fisiologico, potrebbe creare qualche problema.

Come si può prenotare il test di spirometria? (clicca qui per approfondimenti)

Da noi basta telefonare allo 0863/415960 o recarsi direttamente in sede, presso la Farmacia Santa Caterina di Avezzano Via M.A. Colonna 30/A. Il costo è di soli € 15 per un esame accurato e rapido.

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto