News in tempo reale

Cocaina da Secondigliano nella Marsica. Arrestato un corriere della dorga

Scoperto con la droga in auto mentre tornava nella Marsica da Secondigliano: aveva acquistato secondo gli inquirenti la droga nelle cosiddette «case celesti» di in via Limitone Arzano, dove vivono molti affiliati e fiancheggiatori del clan degli “Scissionisti”. In cella è finito S.F., 23 anni, di Capistrello. Dovrà rispondere dell’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. E’ stato arrestato dalla polizia di Napoli durante un controllo mentre stava tornando nella Marsica, probabilmente pochi minuti dopo l’acquisto della droga. Con lui aveva circa 10 grammi di cocaina. Dopo il fermo, il giovane marsicano è stato rinchiuso nel carcere napoletano di Poggioreale in attesa della convalida che si terrà stamattina.