The news is by your side.

Clinica Di Lorenzo eccellenza dell’ortopedia, Ranalletta: in un anno 2.450 interventi e 250 protesi

La clinica Di Lorenzo si conferma eccellenza dell’Ortopedia con 2.450 interventi l’anno e 250 protesi tra anca, ginocchio e spalla. Il dottor Carlo Ranalletta, da oltre 50 anni membro dello staff della struttura sanitaria, è il primario del reparto di ortopedia che vanta una squadra di professionisti in grado di gestire casistiche più o meno complesse di tutte le patologie dell’apparato locomotore e di dare tempestiva risposta alle urgenze. 

“La nostra squadra è composta da 12 ortopedici ognuno dei quali ha una specialità diversa”, ha raccontato il primario Ranalletta, “il dottor Alessandro Caprio si occupa del piede, il dottor Ezio Adriani del ginocchio e della spalla, il dottor Alessandro Ranalletta di protesi di spalla e di ginocchio, il dottor Giancarlo Cannizzaro mi supporta nell’ortopedia generale e poi abbiamo il dottor Federico Caporlingua e il dottor Gennaro Lapadula che si occupano di chirurgia vertebrale. Ci avvaliamo, inoltre, di altre professionalità esterne alla struttura con le quali collaboriamo in diversi ambiti.  Lo scorso anno abbiamo effettuato 2.450 interventi grazie a una rete di assistenza che fa forza soprattutto sulla mobilità. Si rivolgono alla clinica Di Lorenzo, e in particolar modo al nostro reparto, centinaia di pazienti provenienti non solo dall’Abruzzo, ma anche dal Lazio, dal Molise e dal nord Italia”.

Una mobilità che arriva a toccare picchi dell’80 per cento grazie alla rete di specialisti che la struttura sanitaria è riuscita a mettere in piedi, ma anche al percorso assistenziale che è stato strutturato per permettere ai pazienti di operarsi e iniziare la fase riabilitativa in pochi giorni.

“Ci occupiamo prevalentemente di interventi programmati che riusciamo a distribuire bene durante l’anno evitando così tempi di attesa troppo lunghi”, ha continuato Ranalletta, “per un intervento si possono attendere al massimo 20 giorni o 48 ore se si tratta invece di un’urgenza. Questo ci consente di seguire passo passo il paziente, dalla fase preoperatoria sino alla riabilitazione che affidiamo dallo staff della clinica riabilitativa Nova Salus di Trasacco. Grazie a questa sinergia tra le due strutture possiamo così abbassare la media della degenza e riuscire a seguire il paziente in entrambe le fasi”.

Tempi di attesa brevi, quindi, e assistenza al paziente sono le parole d’ordine della clinica Di Lorenzo che riesce nel giro di 4 giorni a calendarizzare l’operazione e avviare il percorso di riabilitazione. Un’eccellenza quindi nell’iter assistenziale ma anche nelle innovazioni grazie alla robotica introdotta da qualche anno per le protesi del ginocchio.

“Siamo stati i terzi in Italia ad applicare la robotica per le protesi del ginocchio”, ha sottolineato il responsabile del reparto di ortopedia, “abbiamo eseguito circa 60 interventi negli anni passati mediante l’utilizzo della piattaforma Rio e proseguiremo con questo trend  anche nel futuro utilizzando la stessa anche nelle protesi di ginocchio totale e anca. La robotica, infatti, ci consente di avere una maggior precisione nel posizionamento degli impianti a vantaggio del recupero funzionale del paziente”.

Il reparto di ortopedia può contare su 8 posti letto per i ricoveri ordinari e 5 per il day hospital. Poi ci sono tutta una seria di attività ambulatoriali con piccoli interventi che vengono portate avanti quotidianamente grazie alla lunga esperienza e al continuo aggiornamento del personale medico.

“Il nostro staff punta molto sull’aggiornamento”, ha concluso il dottor Ranalletta, “noi facciamo corsi e master esterni ed eventi e convegni interni nei quali portiamo la nostra esperienza e ci confrontiamo con gli specialisti del settore. Per noi essere sempre al passo con i tempi e con le novità è fondamentale perché solo così possiamo permetterci di offrire la giusta risposta alle domande dei pazienti”.

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto