The news is by your side.

Ciclista 57enne muore durante il giro della domenica con gli amici

28.773

Magliano. È morto a causa di un malore mentre era in bicicletta un 57enne originario di Luco dei Marsi.

L’uomo era uscito in gruppo, con gli amici di sempre, amanti della bici, proprio come lui. Sono stati loro a soccorrerlo per primi ma purtroppo per il 57enne non c’è stato nulla da fare. Raffaele De Ritis è morto subito per via di un infarto.

I sanitari intervenuti, allertati prontamente dal 118, hanno cercato di rianimarlo ma purtroppo il 57enne era già morto. Sul posto ci sono i carabinieri della compagnia di Tagliacozzo che stanno eseguendo i rilievi e gestendo il traffico.

Il ciclista ha perso la vita sulla strada che porta a Massa d’Albe, non molto lontano dalla struttura che ospitava la caserma dei carabinieri di Magliano.

Sul posto è arrivato anche il primo cittadino di Magliano de’ Marsi, Pasqualino Di Cristofano, che è stato raggiunto poi dalla sindaca di Luco dei Marsi, Marivera De Rosa.

“Mi è arrivata ora la notizia della morte del nostro concittadino Raffaele De Ritis”, ha commentato la sindaca di Luco, “giunta repentinamente come un fulmine a ciel sereno per un malore che, malgrado gli immediati soccorsi, non gli ha lasciato scampo. Raffaele, colonna portante della sua famiglia, laborioso e appassionato sportivo, ci ha lasciati mentre era impegnato in un’uscita in bicicletta, una delle attività che più amava. Ci stringiamo in questa tragedia al dolore della famiglia. Giungano alla moglie Daniela, alla figlia Martina, al figlio Emanuele, anche volontariato del gruppo di protezione civile comunale, e ai familiari tutti, le più sentite condoglianze mie e dell’intera Amministrazione”.