The news is by your side.

Ciclismo, ad Avezzano la Gara regionale per giovanissimi “1° Memorial Antonio e Marco Di Donato”

Avezzano. Dopo alcuni anni di assenza, tornano le competizioni ciclistiche per giovanissimi ad Avezzano. Domenica 1 settembre, dalle ore 10, in piazza Torlonia ad Avezzano, si svolgerà la prima edizione del memorial dedicato ai due ciclisti Di Donato (il papà Antonio e il figlio Marco) prematuramente scomparsi. Un gradito appuntamento reso possibile dalla famiglia Di Donato e dagli amici Fabrizio Ranieri, Gianluca Colabianchi, Gaetano Serafini, dell’azzurro Massimiliano Scipioni e Domenico Cicchitti, che per questa occasione si sono avvalsi del supporto organizzativo dell’Asd Confetti Pelino di Sulmona.

La gara regionale è patrocinata dal Comune di Avezzano. Sarà inoltre presente il presidente del comitato provinciale L’Aquila della Federazione Ciclistica Italiana, Fernando Ranalli, che ha sostenuto questo appuntamento, in quanto Antonio Di Donato era consigliere provinciale della Federazione Ciclistica Italiana da ben due mandati. All’appuntamento sarà presente anche il commissario prefettizio di Avezzano, Mauro Passerotti. Si inizierà, a partire dalle ore 10, con gare su strada riservate alla categoria giovanissimi (7 – 12 anni).

Il raduno dei partecipanti è alle ore 8 sempre in Piazza Torlonia (di fronte la sede dell’A.R.S.S.A.). Speaker della gara è Marco Romani. La gara sarà ripresa dalle telecamere di Ultimo KM (TV8). Al termine della gara rinfresco per tutti i partecipanti.

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto