News in tempo reale

“Standing ovation” a Capistrello per il concerto contro la violenza sulla donna

Capistrello. Grande successo per il concerto contro la violenza sulla donna, che si è tenuto nella cittadina rovetana. La chiesa di Sant’Antonio era strapiena, nel pomeriggio di domenica 13 marzo. Oltre al sindaco, Francesco Ciciotti e a tutta l’amministrazione comunale, sono intervenute IMG-20160315-WA0003Gabriella Rosci e Evelina Torrelli, in rappresentanza del “Lions Club Avezzano”, che hanno riportato dati importanti sui soprusi che al giorno d’oggi subisce chi appartiene alle fasce cosiddette “deboli”, suggerendo anche qualche dritta per uscire da tali problematiche. Protagoniste del meraviglioso evento, presentato dalla giornalista Orietta Spera, le eccellenti componenti del gruppo “Chimera ensemble”, composto da: Valentina Di Marco, al pianoforte; Natalia Tiburzi, soprano e poi agli archi, con Beatrice Ciofani e Tamara Manganaro, entrambe al violino; Valentina Montuori, alla viola; Flavia Massimo, al violoncello. Ha diretto il maestro Emilia Di Pasquale. Tutte donne, tutte molto brave. Ha organizzato l’associazione culturale e scuola di musica “Play music”, presieduta dal maestro Valentina Di Marco. Un avvenimento di cui si parlerà ancora e in termini lusinghieri, alla fine del quale il pubblico si è protratto in una “standing ovation”, pretendendo il bis.