News in tempo reale

Cesa inaugura la nuova casa dell’Udc in città, sabato mattina il taglio del nastro

Avezzano. Gli eredi dello scudo crociato, i centristi dell’Udc, rimettono su casa in Città: l’inaugurazione dell’elegante sede in via Montello n. 44 (angolo via Bagnoli), che segna il ritorno in pompa magna dell’Unione di Centro, è in agenda domani, a partire dalle 11. Un evento preparato con grande cura dai dirigenti locali (il Segretario provinciale e consigliere comunale Lino Cipolloni; il Coordinatore marsicano, nonché Consigliere comunale e presidente del Gal Terre Aquilane, Rocco di Micco; l’Assessore ai lavori pubblici, Antonio Di Fabio; il Consigliere comunale, Leonardo Rosa; il Segretario cittadino, Luigi Gallucci) dove parteciperà il leader nazionale, l’europarlamentare Lorenzo Cesa.

 

Al segretario nazionale il compito di inaugurare la splendida sede -dove spiccano due gigantografie che riproducono il centro cittadino dominato dalla Cattedrale dei Marsi e il Palazzo Muncipale con annessa area adiacente- e augurare il classico “in bocca al lupo” ai 24 candidati alle elezioni amministrative dell’11 giugno al fianco del sindaco uscente, Giovanni Di Pangrazio, (che parteciperà all’evento) dove l’Unione di Centro conta di fare un grande exploit.