News in tempo reale

Cervo investito a Collelongo sulla statale 19, due persone sono finite in ospedale

Avezzano. E’ stato investito lungo la strada provinciale 19, tra Collelongo e Trasacco e i passeggeri dell’auto sono rimasti feriti. Si tratta di un cervo che nelle prime ore del mattino di ieri ha causato un incidente in cui sono rimasti feriti due giovani di Villavallelonga. L’auto, una Opel Corsa, stava percorrendo la Strada Provinciale 19 quando un cervo ha improvvisamente attraversato la strada. Il tentativo di frenata del conducente, che aveva a fianco una passeggera, è stato inutile. L’impatto è stato molto violento ed entrambi hanno riportato lesioni in più parti del corpo, mentre per il cervo non c’è stato scampo. Un automobilista giunto dopo pochi minuti ha trasportato i due feriti, che fortunatamente non sono gravi, all’ospedale di Avezzano. Sul posto è intervenuta una pattuglia dei guardiaparco che ha eseguito i rilievi e recuperato il cervo. E’ stato trasportato all’istituto zooprofilattico di Avezzano per gli accertamenti del caso.  Secondo la Forestale è necessario installare dispositivi ottici catarifrangenti, studiati per scoraggiare gli animali all’attraversamento stradale. Sono almeno trentamila gli incidenti stradali che ogni anno coinvolgono animali selvatici di medie e grosse dimensioni, soprattutto cervi, caprioli e cinghiali. Almeno duemila i feriti e 45 i morti. I dati sono stati raccolti dal servizio statistico di Aidaa, l’associazione italiana a tutela degli animali e dell’ambiente, e sono stati ricavati dalle segnalazioni dirette ricevute dagli sportelli dell’associazione, dalle richieste di consulenze legali del tribunale degli animali di Aidaa e dalla comparazione dei dati con quelli di alcune compagnie di assicurazioni italiane. Dei circa trentamila incidenti stradali che coinvolgono animali selvatici che sono avvenuti nel 2009 almeno nel 60 per cento dei casi sono avvenuti nelle ore serali o notturne in strade di montagna.