The news is by your side.

Cervo di tre quintali finisce ferito in un canale, è morto

6.070

Collelongo. È stato un intervento durato ore quello necessario oggi pomeriggio a Collelongo, per un cervo ferito finito in un canale. Sul posto vigili del fuoco, carabinieri forestali e servizio veterinario della Asl.

Ad accorgersi dell’animale, una donna che stava attraversando la valle, che è stata richiamata dai lamenti. Si tratta di un canale che scende verso valle, verso la zona del depuratore. Secondo la ricostruzione dei soccorritori, il cervo era un esemplare adulto, di circa sette anni, del peso di oltre tre quintali. Presumibilmente l’animale era finito nel canale dopo essere stato investito da un mezzo pesante.

Per far scendere il medico veterinario nel canale, i vigili e fuoco e i carabinieri forestali della stazione di Avezzano, coordinati dal brigadiere Angelo Capparella, hanno messo in sicurezza le corna. Il cervo era ferito e emetteva forti rumori per via dei dolori lancinanti e sarebbe potuto essere pericoloso. Aveva le zampe con numerose fratture su cui non si poteva intervenire in alcun modo. Il veterinario è stato munito di un’imbragatura e solo allora è stato possibile farlo scendere.

Il medico veterinario Sandro Bisciardi non ha potuto che accertare le condizioni disperate dell’animale. Non è stato possibile procedere con la messa in salvo. Pertanto è stato necessario abbatterlo.