News in tempo reale

Cerchio, la Ministra Elena Bonetti all’inaugurazione della nuova scuola: “l’Italia guardi a questo territorio” (FOTO E VIDEO)

Cerchio. La piccola comunità di Cerchio diventa un esempio di ripartenza a cui l’Italia intera deve guardare.

“L’Italia ha davanti a sé una sfida straordinaria e ce l’ha forse in uno dei momenti più tragici della storia, ma io credo che questa terra abbia saputo dimostrare che dalle ferite più laceranti c’è la possibilità di rinascere con un’umanità rinnovata, un’umanità fatta di solidarietà e collaborazione ma soprattutto di sogni ambiziosi come quello di costruire una scuola che sembrava un sogno impossibile da realizzare. Ecco, l’Italia guardi a questa terra”

Queste sono le parole che la Ministra per le pari opportunità, Elena Bonetti, ha pronunciato in occasione dell’inaugurazione del nuovo plesso scolastico di Cerchio, ad accoglierla, il Sindaco Gianfranco Tedeschi.

Nelle parole dell’onorevole Bonetti Cerchio diventa l’esempio di rinascita a cui l’Italia deve guardare in questo momento di ripartenza, affinché la cultura e l’educazione diventino prioritari in ogni piccola comunità dell’essere Italia.

Il lavoro delle istituzioni deve essere infatti quello di costruire percorsi concreti di educazione per offrire ai bambini l’opportunità di essere protagonisti del loro futuro in quanto solo la cultura potrà renderli veramente liberi.

Si è svolta oggi pomeriggio a Cerchio l’inaugurazione del nuovo plesso scolastico alla presenza della Ministra per le pari opportunità onorevole Elena Bonetti e di numerosi sindaci e docenti del territorio, tra cui il primo cittadino dell’Aquila, Pierluigi Biondi,  i consiglieri regionali Marianna Scoccia e Americo Di Benedetto, l’Assessore della Regione Abruzzo Guido Liris, l’onorevole Camillo D’Alessandro, la dirigente scolastica Maria Gigli, il consigliere provinciale Gianluca Alfonsi. 

A rendere l’atmosfera magica sono stati gli interventi di numerosi bambini che, viaggiando con la mente, hanno immaginato entusiasti l’inizio dell’anno nella nuova scuola.

Video

“Qui si fa scuola di qualità, anche se siamo un’area interna, si fanno delle belle esperienze, e adesso con una scuola così sicura riusciremo a dare un’offerta formativa sempre più valida.”

Queste sono le parole incoraggianti della dirigente scolastica Maria Gigli che, dopo aver ringraziato il sindaco di Cerchio, Gianfranco Tedeschi, per aver regalato alla cittadinanza questo nuovo plesso in soli tre anni di lavori, conclude augurando un “buon anno scolastico a tutti.”

Foto