News in tempo reale

Cerchio, al via l’iter per l’appalto della nuova scuola. Tedeschi: tutto con i nostri fondi, non ci ha aiutato nessuno

Cerchio. Il sindaco di Cerchio Gianfranco Tedeschi, ha presentato ufficialmente il progetto della nuova scuola che sorgerà in Località Giardino. “L’edificio”, ha spiegato il primo cittadino, “verrà realizzato con fondi esclusivi del nostro Comune quindi con i soldi dei nostri Cittadini senza alcun aiuto economico esterno, cioè senza aver percepito un euro di contributi. Per tale motivo abbiamo dovuto fare, come amministrazione, una scelta, cioè quella di concentrare le nostre risorse su un lavoro per noi essenziale e prioritario per la Comunità. Parliamo di 650 metri quadrati di scuola più palestra tutto a un piano, cucina con accesso esterno indipendente”.

 

L’edificio ospiterà le scuole materne ed elementari, si svilupperà su un solo piano rispettando tutte le norme antisismiche. Si partirà con un primo lotto, quello della scuola elementare. I lavori partiranno nel prossimo mese di Settembre lavori verranno completati in 120 giorni a seguire nel 2018 ci sarà un secondo e terzo lotto che riguarda il completamento scuola materna e realizzazione nuova copertura in legno della palestra. La superficie complessiva composta da: scuola e palestra coprirà 1.200 metri quadrati disposti tutti in un unico livello. “Sarà una scuola bella e funzionale”, ha proseguito, “al centro del paese dove i bambini potranno evitare anche l’utilizzo dello scuolabus. Contiamo di partire subito, sappiamo che a causa di questo sforzo economico del Comune ci potremmo trovare a dover avere qualche critica per qualche buca che magari non verrà ricoperta, ma per noi la sicurezza dei nostri bambini e studenti è la prima cosa”.