News in tempo reale

Centrodestra, chi sta con Berlusconi e chi con Alfano. La geografia politica marsicana

Avezzano. La geografia politica del nuovo centrodestra è ancora tutta da disegnare. L’onorevole Filippo Piccone con l’ex coordinatore provinciale Massimo Verrecchia sono al lavoro per capire chi verrà conquistato nella Marsica dal messaggio del vice presidente del consiglio dei Ministri Angelino Alfano. Sicuramente ci saranno i più moderati, quelli legati a un’idea di centrodestra aperta e se vogliamo innovativa rispetto agli ultimi anni. Affiancheranno Piccone nel sostegno ad Alfano anche il presidente della Provincia dell’Aquila, Antonio Del Corvo, il Presidente del Consiglio provinciale, Pdl al don orione per sostenere verrecchia, con piccone quagliariello del corvo e chiodi (1)Filippo Santilli, il vice presidente del consiglio provinciale, Salvatore Orsini ed i consiglieri provinciali Pasqualino Di Cristofano e Felicia Mazzocchi. Sono rimasti fedeli invece al cavaliere la fronda dell’ex Pdl più vicina alla vecchia Alleanza Nazionale. E infatti a capeggiare questo nuovo gruppo c’è il consigliere regionale Emilio Iampieri che al suo fianco ha già i consiglieri provinciali Gianluca Alfonsi, Armando Floris, Gabriele Fulvimari e Fernando Caparso. Con Forza Italia anche Mariano Santomaggio, consigliere comunale di Avezzano. Oggi, intanto, sono in programma riunioni e incontri per definire i confini di questo nuovo centrodestra che di fatto ha rimescolato le carte in tavola dopo la partita Pdl.