The news is by your side.

Centro Pinguino, oggi la consegna del sollevatore per diversamente abili

Dopo la consegna del macchinario, verrà presentato il progetto riabilitazione in acqua

164

Nel centro sportivo Pinguino Nuoto ad Avezzano, in via Massa D’Albe, si terrà oggi, alle 15, la cerimonia di consegna del sollevatore per diversamente abili, donato all’impianto natatorio grazie alla raccolta fondi dell’associazione “Amici di Denis” che lotta contro la distrofia di Duchenne e al contributo della Fondazione CARISPAQ.

L’iniziativa verrà presentata in conferenza stampa, durante la quale verrà illustrato il progetto Pinguino sulla rieducazione/riabilitazione in acqua e l’idrokinesiterapia.

A moderare l’incontro sarà il direttore, Nazzareno Di Matteo che darà la parola, per i saluti istituzionali, al vice sindaco di Avezzano, Domenico Di Berardino e al vice presidente ASI e membro del Consiglio nazionale del Terzo Settore, Emilio Minunzio.

Interverranno i protagonisti dell’iniziativa, a cominciare da Daniela Sorge, presidente Pinguino Nuoto, Roxana Lazar, rappresentante asd “Amici di Denis” e delegata territoriale “Parent Project APS” e Domenico Taglieri, presidente Fondazione CARISPAQ.

Il dottor Marco Paoloni, specialista in medicina fisica riabilitativa, la dottoressa Anna Maria Anselmi, psicologa e terapista comportamentale e il dottor Gianluca Massimiani, fisioterapista specializzato in idrokinesiterapia, relazioneranno, in base ai propri settori di riferimento, sugli obiettivi del progetto Pinguino.