News in tempo reale

Centro commerciale, la giunta dà l’ok alla convenzione con l’azienda della famiglia Morfeo

Avezzano. Autorizzata dal Comune la convenzione con la Immobil Marsica per la realizzazione del centro commerciale, del complesso di edifici e delle opere di urbanizzazione primaria e secondaria lungo la Tiburtina Valeria. L’investimento della società a cui fa capo anche la famiglia Morfeo e l’ex calciatore di Serie A, originario di San Benedetto e da tempo residente a Parma, Domenico, ha investito circa tre milioni di euro. La società, oltre a edificare la struttura di media distribuzione, realizzerà parcheggi pubblici, viabilità d’accesso, segnaletica verticale e orizzontale, fogne, acquedotto, verde e arredo urbano, illuminazione e una rotatoria all’incrocio tra la Tiburtina Valeria e via Luigi De Pol. Opere che, una volta completate, diventeranno di proprietà del Comune.Centro Commerciale, ok del Comune alla società, da sinistra Boccia, Morfeo, Feling, Falcone, Bonanni
“L’intervento ai nastri di partenza”, afferma il vice sindaco con delega all’urbanistica, Ferdinando Boccia, “oltre a consentire la realizzazione di importanti opere di urbanizzazione primaria e secondaria a servizio dell’area urbana, rappresenta una piccola boccata d’ossigeno per lavoratori e attività legate all’edilizia”. Immobil Marsica, all’atto di sottoscrizione della convenzione, ha ceduto immediatamente al Comune, in forma gratuita, i terreni necessari alla realizzazione delle opere di urbanizzazione (tre anni di tempo dall’inizio lavori) le quali, una volta realizzate, passeranno gratuitamente nella proprietà dell’Ente, mentre la società ne curerà la manutenzione ordinaria e straordinaria. Il Comune, per tali interventi, quantificati in 697mila euro, ha esonerato la società dal pagamento degli oneri concessori ammontanti a 100mila euro, quindi con un notevole vantaggio a favore della comunità.