News in tempo reale

Celano in lacrime per la scomparsa di Ranalletta, l’ultimo messaggio alla moglie. Oggi i funerali

Celano. Un’intera comunità in lacrime a Celano per la scomparsa di Angelo Ranalletta. Il geometra 59enne ieri mattina ha deciso di farla finita, stremato da una crisi del lavoro che lo aveva messo in difficoltà. Impegnato in tante iniziative sociali e sportive non ha retto il peso delle difficoltà riscontrate con il suo mestiere purtroppo da tempo in crisi. Ieri mattina ha inviato un sms alla moglie Marina che si trovava al lavoro e poi si è tolto la vita in casa. “Una persona impegnata da sempre nella vita sociale e politica di Celano”, ha ricordato il sindaco di Celano Settimio Santilli, “domenica eri come sempre in prima fila per Bimbimbici, a dimostrazione per l’ennesima volta dell’amore per la tua città. Abbiamo perso tanto. Esprimiamo profondo cordoglio alla famiglia e ai suoi cari”. Questo pomeriggio alle 17 nella chiesa di San Giovanni si svolgeranno i funerali.