News in tempo reale

Celano, il Pd attacca l’amministrazione: asili nido coperti di erbacce e degrado

Celano. “Ormai la città è in uno stato completo di abbandono, fatte salve quelle poche aree antistanti le abitazioni e i locali di qualche assessore”. Con questo affondo all’amministrazione comunale il segretario del circolo del Pd, Antonello Di Stefano, punta il dito contro l’amministrazione Piccone rea di trascurare il decoro della città. “Anche le due strutture che ospitano gli asili nido di Via Santa Cecilia e Via della Sanità presentano un raccapricciante stato di abbandono delle aree esterne a verde. I giardini sono invasi da una vera e propria sterpaglia, con l’alto rischio della presenza di qualche rettile indesiderato, che soprattutto priva i nostri piccoli di giocare all’aria aperta durante le giornate di sole”, ha spiegato Di 130610_giardino_asilo_nido_via_santa_ceciliaStefano, °”nell’asilo di via Santa Cecilia, a seguito del rifiuto di intervento da parte del Comune, è toccato ad alcune volenterose mamme imbracciare gli attrezzi e a loro spese ripulire lo spazio esterno a giardino. Stessa sorte toccherà forse all’asilo nido di via della Sanità: il timore è che senza l’intervento volontario delle mamme i bambini saranno costretti a restare chiusi all’interno della struttura, in un ambiente reso infuocato dalla presenza di una serra vetrata. L’amministrazione intervenga nel più breve tempo possibile, per garantire la salute dei nostri bambini esposti oggi a rischio di punture e infezioni”.