News in tempo reale

C’è estrema necessità di sangue, l’appello dell’Avis di Avezzano: donare sangue non aiuta, salva

Avezzano. “C’è estrema necessità di sangue”. Questo è l’ appello, in sintesi, fatto dall’Avis comunale di Avezzano per bocca del suo presidente, Simone Di Cicco. “Complici le giuste vacanze per i donatori, con la stagione estiva, si creano, purtroppo, delle carenze di sangue che, gioco forza, portano ad interrompere la normale attività operatoria”, ha commentato Di Cicco, “questa cosa crea gravissimi disagi ai malati. Inoltre, il 2017 è un anno particolarmente poco prospero di donazioni, a causa del maltempo che ha colpito la penisola ad inizio anno, delle ondate influenzali e, ora, dei problemi estivi tipici siamo in piena emergenza. Auspico, quindi, che tutti si rechino presso il centro trasfusionale, per fare il proprio dovere. E’ un gesto che comporta un dispendio temporale minimo, a fronte della possibilità di aiutare molte persone”. Il presidente Di Cicco ha concluso chiarendo che “donare sangue, non aiuta, salva. Vi aspettiamo quindi numerosi” . Per informazioni potete contattare lo 0863416200 dalle ore 17:30 alle ore 19:30 dal lunedì al sabato o scriverci una mail ad  [email protected]. Pootete prenotarvi, anche, chiamando lo 0863/499446.