SPONSOR – MarsicaLive https://www.marsicalive.it MarsicaLive, news e diretta Live dalla Marsica Fri, 29 May 2020 11:28:30 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=5.4.1 Sei solito comprare cibo surgelato ma non hai più spazio nel congelatore? Elite corre in tuo aiuto https://www.marsicalive.it/sei-solito-comprare-cibo-surgelato-ma-non-hai-piu-spazio-nel-congelatore-elite-corre-in-tuo-aiuto/ Fri, 29 May 2020 11:28:30 +0000 https://www.marsicalive.it/?p=223068

Avezzano. Che viviate da soli o in una famiglia numerosa; che la vostra vita sia frenetica o pacata, è impossibile che non abbiate avuto modo di sperimentare almeno una volta i vantaggi del cibo surgelato. Vi è mai capitato però di arrivare al punto in cui le pietanze non entrassero più nel vostro congelatore? Se la risposta […]

L'articolo Sei solito comprare cibo surgelato ma non hai più spazio nel congelatore? Elite corre in tuo aiuto proviene da MarsicaLive.

]]>

Avezzano. Che viviate da soli o in una famiglia numerosa; che la vostra vita sia frenetica o pacata, è impossibile che non abbiate avuto modo di sperimentare almeno una volta i vantaggi del cibo surgelato. Vi è mai capitato però di arrivare al punto in cui le pietanze non entrassero più nel vostro congelatore? Se la risposta è affermativa, non vi preoccupate: Elite Surgelati, una tra le più antiche catene del settore con sede ad Avezzano, ha trovato una soluzione ai vostri problemi.

Immaginate di ricevere direttamente a casa vostra, oltre ai più svariati prodotti sani e adatti a ogni regime alimentare (parliamo di primi ma anche carne, pesce, verdure, pizze, gelati…) un nuovo congelatore (a soli 139 euro) con 100 litri di capienza, classe A+ e due anni di garanzia. Fatto? Ora aggiungeteci nel prezzo ben quattro buoni acquisto del valore di 20 euro ciascuno da spendere entro un anno e con una spesa minima di 50 euro di prodotti surgelati.

Ricapitolando, potrete ricevere un pratico e comodo congelatore – con una unica offerta che prevede il risparmio totale di 80 euro di buoni per acquisti successivi e una spesa effettiva di soli 59 euro – solo chiamando il numero telefonico 0863.497011. La consegna avverrà gratuitamente. Facile, no?

L'articolo Sei solito comprare cibo surgelato ma non hai più spazio nel congelatore? Elite corre in tuo aiuto proviene da MarsicaLive.

]]>
Professione psicoterapeuta? Da Atanor all’Aquila ancora posti disponibili per le borse di studio https://www.marsicalive.it/professione-psicoterapeuta-da-atanor-allaquila-ancora-posti-disponibili-per-le-borse-di-studio/ Fri, 29 May 2020 07:31:39 +0000 https://www.marsicalive.it/?p=223091

    BORSE DI STUDIO ✅ AZIONE A. POSTI DISPONIBILI 3 SCADENZA MERCOLEDÌ 10 GIUGNO 2020 CHI PUÒ PARTECIPARE Laureati alla Magistrale di Medicina e Psicologia (qualsiasi indirizzo), che si iscrivono alla Specializzazione quadriennale ad indirizzo analitico-archetipico della Scuola Atanor. Per coloro che non abbiano ancora sostenuto l’esame di Stato c’è comunque la possibilità di concorrere […]

L'articolo Professione psicoterapeuta? Da Atanor all’Aquila ancora posti disponibili per le borse di studio proviene da MarsicaLive.

]]>

 

 

BORSE DI STUDIO

✅ AZIONE A. POSTI DISPONIBILI 3
SCADENZA MERCOLEDÌ 10 GIUGNO 2020

CHI PUÒ PARTECIPARE

Laureati alla Magistrale di Medicina e Psicologia (qualsiasi indirizzo), che si iscrivono alla Specializzazione quadriennale ad indirizzo analitico-archetipico della Scuola Atanor.
Per coloro che non abbiano ancora sostenuto l’esame di Stato c’è comunque la possibilità di concorrere all’assegnazione, tramite l’iscrizione con riserva.

✅ AZIONE B. POSTI DISPONIBILI 5
SCADENZA LUNEDÌ 15 GIUGNO 2020

CHI PUÒ PARTECIPARE

Laureati alla Magistrale di Psicologia (qualsiasi indirizzo) oppure laureandi della Specialistica (di qualsiasi indirizzo) che si iscrivono ai Corsi di Alta Formazione post-universitari in Psicoterapia analitica-archetipica-gestaltica di secondo livello tenuti dai docenti della Scuola Atanor.
Gli studenti ammessi avranno anche la possibilità di partecipare come uditori ai corsi della Scuola di Specializzazione.

SONO PREVISTI DEI POSTI RISERVATI CON ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO E RICERCA PER:

– I laureandi magistrali in Psicologia all’Università degli Studi dell’Aquila che svolgano la propria tesi di laurea sulla validazione dell’efficacia della psicoterapia dinamica

– I laureati in Psicologia di Univaq che svolgano il tirocinio previsto nel corso di studi, all’interno della ricerca clinica sperimentale.

Quindi condotta dalla Scuola su alcuni pazienti del centro e su quelli degli ambulatori dei medici di base convenzionati.

Per tutte le informazioni o per prenotare un colloquio di orientamento:

info@atanor-psicoterapia.it
3927599777 Angela Paris

Scarica il bando al seguente link: https://www.atanor-psicoterapia.it/bandi-e-borse-di-studio/

L'articolo Professione psicoterapeuta? Da Atanor all’Aquila ancora posti disponibili per le borse di studio proviene da MarsicaLive.

]]>
Covid-19: continuano le operazioni di sanificazione in giro per la Marsica con Mama Servizi (video) https://www.marsicalive.it/covid-19-continuano-le-operazioni-di-sanificazione-in-giro-per-la-marsica-con-mama-servizi-video/ Thu, 28 May 2020 06:45:37 +0000 https://www.marsicalive.it/?p=222970

Avezzano. Vi abbiamo più volte parlato di Mama Servizi (per maggiori dettagli clicca qui) e di come in questo periodo di emergenza abbia girato in lungo e in largo l’intera Marsica per rispondere ai bisogni di sanificazione di grandi e piccoli locali. Ve lo abbiamo raccontato ma non vi abbiamo ancora mostrato come lo fanno! […]

L'articolo Covid-19: continuano le operazioni di sanificazione in giro per la Marsica con Mama Servizi (video) proviene da MarsicaLive.

]]>

Avezzano. Vi abbiamo più volte parlato di Mama Servizi (per maggiori dettagli clicca qui) e di come in questo periodo di emergenza abbia girato in lungo e in largo l’intera Marsica per rispondere ai bisogni di sanificazione di grandi e piccoli locali.

Mama servizi

Ve lo abbiamo raccontato ma non vi abbiamo ancora mostrato come lo fanno! E’ arrivata quindi l’ora di svelarvi qualche dietro le quinte di un servizio sempre più richiesto e che fa di questa azienda uno dei leader del territorio.

Guarda il video:

 

L'articolo Covid-19: continuano le operazioni di sanificazione in giro per la Marsica con Mama Servizi (video) proviene da MarsicaLive.

]]>
Nasce Casa dell’Autotrasporto: sinergia di professionisti marsicani dà vita al primo servizio a sostegno delle aziende di settore https://www.marsicalive.it/nasce-casa-dellautotrasporto-sinergia-di-professionisti-marsicani-da-vita-al-primo-servizio-a-sostegno-delle-aziende-di-settore/ Wed, 27 May 2020 17:00:56 +0000 https://www.marsicalive.it/?p=222895

Avezzano. Nonostante il ruolo cruciale svolto dagli autotrasportatori durante il periodo della fase 1, spesso questo settore è stato abbandonato a se stesso, tra le mille difficoltà generate prima dalla burocrazia e poi a causa dei problemi dovuti alla formazione dei nuovi lavoratori, per un ricambio generazionale. È così che nasce ad Avezzano, grazie a […]

L'articolo Nasce Casa dell’Autotrasporto: sinergia di professionisti marsicani dà vita al primo servizio a sostegno delle aziende di settore proviene da MarsicaLive.

]]>

Avezzano. Nonostante il ruolo cruciale svolto dagli autotrasportatori durante il periodo della fase 1, spesso questo settore è stato abbandonato a se stesso, tra le mille difficoltà generate prima dalla burocrazia e poi a causa dei problemi dovuti alla formazione dei nuovi lavoratori, per un ricambio generazionale.

È così che nasce ad Avezzano, grazie a una sinergia di vari professionisti del settore, la Casa dell’Autotrasporto per offrire alle aziende locali un servizio di assistenza completo, andando incontro a tutte le loro esigenze.

Una sinergia di professionisti al servizio delle aziende.

Autoscuola Fucense, Centro Disbrigo Pratiche CDP di Raffella Alviani, Studio Dottori Commercialisti Pierleoni, Inlingua e Formabruzzo hanno formato una partnership per creare un’offerta nuova nel territorio marsicano, ma proprio per questo, indispensabile per tutte le aziende di autotrasporto, iniziando dal percorso di formazione dei dipendenti fino ad arrivare al recupero dei pedaggi autostradali.
“Come scuolaguida, ci occuperemo di formare i professionisti del settore grazie alla passione e a un aggiornamento costante che ci contraddistinguono ormai da 38 anni”

A raccontarcelo è Andrea Paolucci, titolare dell’Autoscuola Fucense e uno dei protagonisti di questo servizio destinato a rivoluzionare il mondo dell’autotrasporto marsicano. Assieme a lui, nella didattica dei trasportatori, ci sarà anche Inlingua che si occuperà di offrire corsi di lingua specializzati per i lavoratori del settore.

“La Casa dell’Autotrasporto arriva in un momento cruciale infatti, con il Covid, l’autotrasporto si è rivelato indispensabile per l’economia nazionale. È grazie ai trasportatori se, in questi mesi difficili, l’Italia non si è fermata del tutto”

Ad affiancare la parte della didattica, ci saranno altri professionisti quali Centro Disbrigo Pratiche CDP srl di Raffella Alviani, Studio Dottori Commercialisti Pierleoni e Formabruzzo. Loro si occuperanno dell’assistenza burocratica per le aziende autotrasportatrici aiutandole con le pratiche auto, effettuando lo studio di fattibilità per la qualifica nel campo dell’autotrasporto, eseguendo il recupero dei pedaggi (in Italia e in Europa) e svolgendo molti altri servizi volti a favorire lo sviluppo dei propri clienti.

Casa dell’Autotrasporto, una nuova avventura.

“È una sfida, perché si tratta di un progetto nuovo, che la Marsica non ha mai avuto prima d’ora” conclude Andrea Paolucci. “Ma siamo fiduciosi di poterla vincere, offrendo un’esperienza professionale e di qualità a tutte le aziende di autotrasporto che vorranno vivere quest’avventura insieme a noi”.

Per contatti e info è possibile rivolgersi a Formabruzzo, chiamando i numeri 086320910 e 3279584624, o scrivendo all’indirizzo email: contatti@formabruzzo.it.

L'articolo Nasce Casa dell’Autotrasporto: sinergia di professionisti marsicani dà vita al primo servizio a sostegno delle aziende di settore proviene da MarsicaLive.

]]>
Rientro a scuola: come farsi trovare pronti https://www.marsicalive.it/rientro-a-scuola-come-farsi-trovare-pronti/ Wed, 27 May 2020 06:00:26 +0000 https://www.marsicalive.it/?p=222408 Sapere Aude

Avezzano. Se hai cliccato su questo articolo, vuol dire che hai un interrogativo al quale ancora non sei riuscito a dare una risposta. Quindi prenditi un momento: questa lettura è pensata per te. Ancora non è chiaro se a settembre gli studenti potranno tornare sui banchi di scuola. La cosa certa è che il loro livello […]

L'articolo Rientro a scuola: come farsi trovare pronti proviene da MarsicaLive.

]]>
Sapere Aude

Avezzano. Se hai cliccato su questo articolo, vuol dire che hai un interrogativo al quale ancora non sei riuscito a dare una risposta. Quindi prenditi un momento: questa lettura è pensata per te.

Ancora non è chiaro se a settembre gli studenti potranno tornare sui banchi di scuola. La cosa certa è che il loro livello di preparazione ne ha risentito in seguito all’interruzione del regolare svolgimento delle lezioni e alla difficoltà di proseguirle a distanza.

Se i tuoi figli fanno parte di questa categoria di studenti, ti starai di certo chiedendo: “come colmare le lacune scolastiche del secondo quadrimestre?”.

 

sapere-aude

Sapere Aude di Avezzano ci ha pensato al posto tuo con l’attivazione di “School Summer Camp”: un percorso finalizzato al recupero e potenziamento delle materie scolastiche che hanno subito un rallentamento in termini di intervento didattico, in seguito allo scoppio dell’emergenza da Coronavirus.

Italiano, matematica e inglese. Ma anche approfondimento di conoscenze informatiche con l’obiettivo di rendere autonomi i ragazzi nell’uso delle piattaforme online che saranno utili nel caso in cui non sarà possibile tornare in classe.

Oltre a eseguire questo tradizionale percorso, i ragazzi potranno conseguire la certificazione informatica EIPASS che attesta il possesso delle competenze ICT, così come descritte negli standard internazionali alla base del nuovo curriculum Europass.

 

Sapere AudeInformazioni su “School Summer Camp”.

Il nuovo percorso di studi è aperto a tutti gli studenti di ogni ordine e grado (dai 6 ai 18 anni) a partire dal 15 giugno fino al 31 luglio.

Orari: dalle 9 alle 13 / dalle 15 alle 19. Gli incontri avverranno nel pieno rispetto delle normative anti-diffusione Covid-19.

Se sei interessato, contatta Sapere Aude di Avezzano tramite i diversi canali social, scrivi all’indirizzo info@sapere-aude.it o chiama il numero telefonico della scuola: 0863/472191. 

L'articolo Rientro a scuola: come farsi trovare pronti proviene da MarsicaLive.

]]>
Dal Marocco al Fucino: Bianchi Tour accetta la sfida e trasporta gli operai dall’aeroporto di Pescara alla Marsica https://www.marsicalive.it/dal-marocco-al-fucino-bianchi-tour-accetta-la-sfida-e-trasporta-gli-operai-dallaeroporto-di-pescara-alla-marsica/ Mon, 25 May 2020 06:30:20 +0000 https://www.marsicalive.it/?p=222782

Avezzano. Nei giorni scorsi Confagricoltura Abruzzo ha organizzato il rientro di 124 operai agricoli provenienti dal Marocco, indispensabili per la stagione agricola di quest’anno, ma a cui era stato impedito il rientro in Italia dopo il fermo invernale a causa dell’emergenza Coronavirus. Dopo un volo charter da Casablanca gli operai sono atterrati alle 18 all’aeroporto […]

L'articolo Dal Marocco al Fucino: Bianchi Tour accetta la sfida e trasporta gli operai dall’aeroporto di Pescara alla Marsica proviene da MarsicaLive.

]]>

Avezzano. Nei giorni scorsi Confagricoltura Abruzzo ha organizzato il rientro di 124 operai agricoli provenienti dal Marocco, indispensabili per la stagione agricola di quest’anno, ma a cui era stato impedito il rientro in Italia dopo il fermo invernale a causa dell’emergenza Coronavirus.

Dopo un volo charter da Casablanca gli operai sono atterrati alle 18 all’aeroporto di Pescara, dove li aspettavano gli autobus di Bianchi Tour per il rientro nella Marsica. Bianchi Tour, perfettamente in regola con le ultime normative per quanto riguarda il distanziamento sociale e la sanificazione, ha accettato questa difficile sfida insieme a Confagricoltura, per aiutare gli agricoltori del Fucino a portare avanti una stagione come quella di quest’anno, che si preannuncia già molto difficile.

Ma gli autobus di Bianchi Tour sono pronti anche per i tanti pendolari che ogni giorno fanno avanti e indietro tra Roma e Avezzano. Il distanziamento sociale è garantito da posti assegnati e ben segnalati, che prevedono tutti una distanza di almeno un metro tra un viaggiatore e l’altro. Dopo ogni corsa, inoltre, gli addetti alle pulizie sanificano totalmente l’autobus, in modo da renderlo sicuro e a norma per i pendolari della corsa successiva. I titolari della ditta Bianchi Tour affermano che i pendolari sono tutti molto responsabili e rispettano le norme igieniche e sanitarie previste dalla legge. Tutti infatti viaggiano con mascherine e guanti, ma su richiesta questi ultimi possono essere forniti dal personale di Bianchi Tour, insieme al gel igienizzante. 

Scopriamo tutti gli accorgimenti messi in pratica dalla ditta Bianchi Tour in questa intervista esclusiva

 

L'articolo Dal Marocco al Fucino: Bianchi Tour accetta la sfida e trasporta gli operai dall’aeroporto di Pescara alla Marsica proviene da MarsicaLive.

]]>
Dispositivi sanitari senza più burocrazia: l’Abruzzo in prima fila con la nuova ordinanza regionale https://www.marsicalive.it/dispositivi-sanitari-senza-piu-burocrazia-labruzzo-in-prima-fila-con-la-nuova-ordinanza-regionale/ Mon, 25 May 2020 06:00:06 +0000 https://www.marsicalive.it/?p=222697

Il 15 maggio il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, ha firmato l’Ordinanza n. 60 (qui il pdf) su nuove disposizioni recanti misure urgenti per la prevenzione e la gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid19. Un’ordinanza che vede l’Abruzzo prima tra le Regioni italiane a tutela di pazienti e cittadini. Lo scopo è quello di evitare […]

L'articolo Dispositivi sanitari senza più burocrazia: l’Abruzzo in prima fila con la nuova ordinanza regionale proviene da MarsicaLive.

]]>

Il 15 maggio il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, ha firmato l’Ordinanza n. 60 (qui il pdf) su nuove disposizioni recanti misure urgenti per la prevenzione e la gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid19. Un’ordinanza che vede l’Abruzzo prima tra le Regioni italiane a tutela di pazienti e cittadini. Lo scopo è quello di evitare assembramenti e limitare gli spostamenti delle persone disabili e anziane per il rinnovo dei presidi ortopedici, che finora, per essere prenotati, avevano bisogno della prescrizione specialistica unita all’impegnativa del medico di famiglia e di un lungo tira e molla tra medici, Asl e sanitarie.

Con questa ordinanza, le aziende sanitarie autorizzate e accreditate potranno espletare per i propri clienti tutta la pratica per il rinnovo, e inviare telematicamente alle Asl territoriali tutta la documentazione necessaria.  Il cliente dovrà solo fornire una semplice dichiarazione in cui le autorizza a gestire la propria pratica (qui un esempio). L’Azienda Sanitaria Locale provvederà quindi all’approvazione, inviando direttamente alle ditte fornitrici l’autorizzazione. Sarà infine cura dell’attività in essere avvisare il cliente e provvedere alla fornitura e collaudo del materiale richiesto.

Una delle aziende promotrici della richiesta regionale che renderà la vita più facile a migliaia di persone è stata la Som Srl, azienda marsicana che non si è mai fermata anche nel pieno dell’emergenza Covid, cercando di essere sempre vicino al cliente e cercando di soddisfare qualsiasi sua esigenza. Dal 1975 ad oggi, l’azienda – convenzionata con tutte le Asl del territorio nazionale e con l’Inail, e leader nel settore della riabilitazione neuromotoria – è impegnata in una fattiva collaborazione con i maggiori centri ospedalieri e riabilitativi del centro italia e la sua specificità consiste nell’individuare rapidamente, attraverso un team di tecnici specializzati, risposte adeguate alle diverse esigenze attraverso la progettazione e la realizzazione di prodotti e di presidi personalizzati e altamente specializzati, con particolare attenzione all’infanzia. Con 5 sedi ubicate sul territorio abruzzese garantisce la massima capillarità e vicinanza all’assistito.

Abbiamo incontrato il titolare Angelo Massimiani per fargli qualche domanda sulle dinamiche degli ultimi due mesi.

Come avete affrontato l’emergenza legata al Coronavirus?

Abbiamo sempre lavorato e continuato a servire i nostri clienti. Abbiamo messo i nostri lavoratori in cassa integrazione, lasciando 2 o 3 persone presenti per il pubblico, cercando di non far mancare la nostra assistenza a nessuno. Un impegno totale, come e più di prima, nonostante sapessimo chiaramente che dal punto di vista economico, dato il periodo storico e l’emergenza sanitaria globale, il tutto sarebbe stato poco gratificante“.

In questo periodo di emergenza come siete rimasti in contatto con i clienti? Avete utilizzato formule particolari e diverse?

Abbiamo messo a disposizione un numero telefonico per tutte le esigenze, anche negli orari di chiusura, come il sabato e la domenica. Siamo venuti a conoscenza dei problemi in essere del cliente e abbiamo cercato di creare un servizio che crea benessere per tutti. Con questa nuova ordinanza sicuramente la vita delle persone sarà più facile e cambierà in meglio: per questo devo ringraziare il presidente Marsilio e l’assessore Verì che hanno mostrato sensibilità e hanno cercato di comprendere al meglio le esigenze delle persone“. 

Come avete garantito la sicurezza dei vostri lavoratori e dei clienti che vengono a trovarvi?

Il cliente è al centro del nostro lavoro: è un lavoro di fidelizzazione continua! Nel pieno dell’emergenza è stata dura ma abbiamo garantito il servizio post vendita. Noi siamo fortunati, perché abbiamo spazi ampi e strutture nuove, che abbiamo provveduto a sanificare. I clienti trovano gel disinfettanti e guanti. Ai dipendenti sono stati forniti di tutti i dispositivi di sicurezza, dai guanti e camici monouso a mascherine, visiere, occhiali, anche in un momento storico in cui era difficile reperirli. Le persone che lavorano per noi vengono monitorate sia in entrata che in uscita, con uno scanner per le temperature“.

S.O.M. Srl Officine Ortopediche
Via Roma, 301, 67051 Avezzano AQ
0863 416268
http://somsrl.it/

L'articolo Dispositivi sanitari senza più burocrazia: l’Abruzzo in prima fila con la nuova ordinanza regionale proviene da MarsicaLive.

]]>
CaffèLive #9: la raccolta dei chicchi e la sua incidenza sul costo del caffè https://www.marsicalive.it/caffelive-9-la-raccolta-dei-chicchi-e-la-sua-incidenza-sul-costo-del-caffe/ Sun, 24 May 2020 10:06:46 +0000 https://www.marsicalive.it/?p=222756

Avezzano. La variabilità del costo del caffè dipende chiaramente dalla sua qualità come abbiamo visto nelle puntate precedenti. Incisiva è quindi l’origine del chicco di caffè ma anche il suo processo di selezione. È proprio di questo che parleremo nel nuovo appuntamento della rubrica #CaffèLive, in collaborazione con Casa del Caffè di Cappelle dei Marsi. Esistono due […]

L'articolo CaffèLive #9: la raccolta dei chicchi e la sua incidenza sul costo del caffè proviene da MarsicaLive.

]]>

Avezzano. La variabilità del costo del caffè dipende chiaramente dalla sua qualità come abbiamo visto nelle puntate precedenti. Incisiva è quindi l’origine del chicco di caffè ma anche il suo processo di selezione. È proprio di questo che parleremo nel nuovo appuntamento della rubrica #CaffèLive, in collaborazione con Casa del Caffè di Cappelle dei Marsi.

Esistono due tecniche di raccolta: il picking e lo stripping. Il picking è un procedimento in cui i chicchi vengono raccolti a rotazione, man mano che questi giungono a perfetta maturazione. Raccoglitori qualificati, passando a piedi più e più volte tra le piante di caffè, colgono uno ad uno solo i frutti giunti a perfetta maturazione.
Questa tecnica garantisce una straordinaria selezione dei frutti, primo requisito per ottenere il massimo del gusto e degli aromi in tazza.

Dati i costi estremamente elevati viene adottata soltanto per caffè di pregio assoluto e dalle eccellenti caratteristiche organolettiche, che avranno perciò un costo più elevato rispetto ad altre miscele.

L’altro metodo di raccolta dei chicchi di caffè è chiamato stripping: il raccoglitore (oppure Il macchinario nelle coltivazioni più estese), afferrato il ramo della pianta con una mano, fa scorrere l’altra per tutta la lunghezza, togliendo tutto quanto incontra: fiori, frutti immaturi, frutti maturi ma anche frutti marci, corrotti, imperfetti o troppo maturi.

Questa tecnica si applica a zone di coltivazione intensiva e a varietà di caffè non particolarmente interessanti o pregiate, destinate a comporre miscele commerciali e conseguentemente più economiche rispetto a quelle ottenute tramite picking.

Al prossimo appuntamento con nuove curiosità sul caffè!

L'articolo CaffèLive #9: la raccolta dei chicchi e la sua incidenza sul costo del caffè proviene da MarsicaLive.

]]>
Si torna ad allenarsi alla “Five zone fitness center”di Avezzano, lezioni all’aperto e spazi ampi https://www.marsicalive.it/si-torna-ad-allenarsi-alla-five-zone-fitness-centerdi-avezzano-lezioni-allaperto-e-spazi-ampi/ Sat, 23 May 2020 07:51:54 +0000 https://www.marsicalive.it/?p=222642

Avezzano. Si torna ad allenarsi alla “Five zone fitness center” di Avezzano. La struttura di 1.600 metri quadrati di via De Nicola a partire da lunedì aprirà di nuovo le porte ai suoi soci ma con regole e orari precisi. Lo staff, infatti, attraverso un’applicazione che ogni associato potrà scaricare direttamente dallo store del proprio […]

L'articolo Si torna ad allenarsi alla “Five zone fitness center”di Avezzano, lezioni all’aperto e spazi ampi proviene da MarsicaLive.

]]>

Avezzano. Si torna ad allenarsi alla “Five zone fitness center” di Avezzano. La struttura di 1.600 metri quadrati di via De Nicola a partire da lunedì aprirà di nuovo le porte ai suoi soci ma con regole e orari precisi. Lo staff, infatti, attraverso un’applicazione che ogni associato potrà scaricare direttamente dallo store del proprio cellulare sarà in grado di gestire gli ingressi nelle sale per evitare assembramenti. Basterà prenotare l’accesso e presentarsi poco prima in palestra per potersi preparare in uno dei 6 spogliatoi, adeguatamente sistemati per evitare assembramenti, e iniziare ad allenarsi.

“Abbiamo studiato a menadito i decreti del Governo e li abbiamo applicati assicurando anche servizi opzionali ai nostri utenti”, ha commentato Lorenzo De Cesare, patron della Five zone, “grazie ai nostri spazi ampi siamo riusciti a organizzare le giornate per fare in modo che tutti possano allenarsi in sicurezza”.

Sia gli spazi interni, sia quelli esterni con ampia area verde garantiranno a chi deciderà di recarsi alla Five Zone  un allenamento sicuro e allo stesso tempo all’avanguardia. Nelle sale interne sono stati sistemati a terra dei segnaposto per fare in modo che ogni socio possa rispettare la distanza. L’accesso nella sala più grande, di oltre 220 metri quadrati, sarà consentito a un massimo di 25 persone in modo tale che ognuno avrà 8 metri quadrati per muoversi liberamente. Nella sala pesi di 268metri quadrati, sempre accessibile a un massimo di 25 persone, ciascun associato si allenerà in uno spazio di 10 metri quadrati in modo da mantenere la distanza di sicurezza necessaria da chi si allenerà al suo fianco.

“L’ingresso della palestra, ogni sala e ogni angolo della struttura è stato dotata di gel igienizzanti e martedì sarà installato un termo-scanner per il riconoscimento facciale e la misurazione della temperatura per l’accesso”, ha continuato De Cesare, “abbiamo sanificato tutto l’ambiente con una ditta certificata e dotato tutta l’area di tappeti decontaminanti, gli stessi usati nelle sale operatorie, per far sì che chi entra da fuori non possa portare dentro i batteri. Il flusso negli spazi sarà regolato dall’app e dai nostri istruttori”.

Ogni giorno lo staff provvederà poi all’igienizzazione degli spazi e tra una lezione e l’altra è stata prevista una pausa di 12 minuti necessari per ripulire tutto e garantire una maggiore sicurezza a chi si vuole allenare. “Per allenarsi non sarà necessario indossare la mascherina vista l’ampiezza degli spazi, mentre dovrà essere usata negli spazi comuni come corridoi”, ha concluso De Cesare, “la palestra sarà aperta dalle 8 alle 22 e ci saranno corsi di spinning all’aperto grazie a degli appositi gazebo che stiamo predisponendo e la possibilità di allenarsi nel percorso natura.

Saranno chiusi per il momento i corsi in acqua perché la normativa per le piscine prevede un’analisi particolare che abbiamo commissionato. Vista la situazione ai nostri soci abbiamo prorogato la data di scadenza del loro abbonamento per il tempo non fruito a causa della chiusura, un modo per agevolarli e permettergli di tornare presto ad allenarsi con noi”.

La palestra “Five zone fitness center” riaprirà lunedì dalle 8

E’ possibile scaricare l’app ai seguenti link

 

L'articolo Si torna ad allenarsi alla “Five zone fitness center”di Avezzano, lezioni all’aperto e spazi ampi proviene da MarsicaLive.

]]>
I blocchi da Covid potranno far scarseggiare il pellet per il prossimo inverno? https://www.marsicalive.it/i-blocchi-da-covid-potranno-far-scarseggiare-il-pellet-per-il-prossimo-inverno/ Fri, 22 May 2020 10:42:59 +0000 https://www.marsicalive.it/?p=221909

Tutti i settori produttivi, chi più, chi meno, hanno dovuto fronteggiare periodi di fermo più o meno prolungati. Non fa eccezione quello della produzione di legname e di uno dei suoi sottoprodotti più utilizzato: il pellet da riscaldamento. Abbiamo raccolto il parere a riguardo di Carlo Minicucci, titolare dell’omonima ditta a Magliano dei Marsi, che […]

L'articolo I blocchi da Covid potranno far scarseggiare il pellet per il prossimo inverno? proviene da MarsicaLive.

]]>

Tutti i settori produttivi, chi più, chi meno, hanno dovuto fronteggiare periodi di fermo più o meno prolungati. Non fa eccezione quello della produzione di legname e di uno dei suoi sottoprodotti più utilizzato: il pellet da riscaldamento. Abbiamo raccolto il parere a riguardo di Carlo Minicucci, titolare dell’omonima ditta a Magliano dei Marsi, che ha un’idea molto precisa sull’argomento.

“Con il blocco del taglio boschi di marzo e aprile“, ci racconta, “e col conseguente stop a cantieri, lavori edili, fabbriche di mobili e di tutte le attività di lavorazione del legno, è praticamente certo che tra qualche mese andremo incontro a una carenza di materia prima”.

Considerate anche che non si sa ancora bene come e quando il trasporto dall’estero potrà riprendere ai ritmi di una volta, e quindi sono sicuro che potranno esserci delle ripercussioni. Il mio consiglio – interessato ovviamente, ma sincero – è quello di muoversi in anticipo, per chi ne ha le possibilità“.

Noi, ad esempio, abbiamo iniziato a mettere in promozione il pellet prestagionale. Acquistarlo adesso ha un duplice vantaggio. Da un lato costa meno, perché siamo fuori stagione, per cui la domanda è più bassa. Dall’altro, ci si mette al riparo dai rischi di carenza di materiale che ho evidenziato prima“.

 

L'articolo I blocchi da Covid potranno far scarseggiare il pellet per il prossimo inverno? proviene da MarsicaLive.

]]>