NEWS – MarsicaLive https://www.marsicalive.it MarsicaLive, news e diretta Live dalla Marsica Sat, 26 Sep 2020 19:06:55 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=5.5.1 Il meteo nella Marsica 27 Settembre – 3 Ottobre: da Martedì tempo in generale miglioramento. https://www.marsicalive.it/il-meteo-nella-marsica-27-settembre-3-ottobre-da-martedi-tempo-in-generale-miglioramento/ Sat, 26 Sep 2020 19:06:55 +0000 https://www.marsicalive.it/?p=234277

A come sembra oramai confermato, avremo una Domenica con tempo decisamente instabile su tutto il territorio marsicano, con piogge a tratti forti ed oltretutto delle altre nevicate, intorno ai 1700 m circa. Venti da ovest, moderati, temperature sui valori di Sabato. Lunedì ancora vedrà dei fenomeni moderati, per buona parte della giornata, soprattutto su carseolano, […]

L'articolo Il meteo nella Marsica 27 Settembre – 3 Ottobre: da Martedì tempo in generale miglioramento. proviene da MarsicaLive.

]]>

La situazione secondo GFS per Domenica alle ore 17:00. Precipitazioni anche forti sull’area marsicana.

A come sembra oramai confermato, avremo una Domenica con tempo decisamente instabile su tutto il territorio marsicano, con piogge a tratti forti ed oltretutto delle altre nevicate, intorno ai 1700 m circa. Venti da ovest, moderati, temperature sui valori di Sabato. Lunedì ancora vedrà dei fenomeni moderati, per buona parte della giornata, soprattutto su carseolano, Simbruini. Neve oltre i 1800 m circa. Temperature senza variazioni, ventilazione occidentale. Da Martedì, a parte qualche nube o meglio addensamento di passaggio, le condizioni meteo andranno verso un graduale miglioramento. Scarse le possibilità di piogge, temperature in lieve aumento, venti per lo più da ovest. Buoni a come sembrano anche le successive giornate di Mercoledì e Giovedì 1 Ottobre, con cielo poco nuvoloso, a parte qualche stratificazione di passaggio e qualche locale addensamento sui rilievi ad ovest. Temperature ancora in lieve aumento, specie nei valori massimi, venti deboli da ovest. Venerdì e Sabato, invece, l’avvicinamento della depressione atlantica, verso Spagna e Francia, favorirà un rinforzo dei venti da sud ovest, libeccio quindi, ove anche la colonnina di mercurio aumenterà di diversi gradi. Saranno pertanto possibili dei fenomeni a carattere di rovescio sulla parte occidentale del comparto marsicano.

Thomas Di Fiore
Associazione meteorologica aquilana
AQ CAPUTFRIGORIS.

L'articolo Il meteo nella Marsica 27 Settembre – 3 Ottobre: da Martedì tempo in generale miglioramento. proviene da MarsicaLive.

]]>
Inaugurata a Carsoli la scultura bronzea dedicata al compianto Vescovo Antonio Santucci https://www.marsicalive.it/inaugurata-a-carsoli-la-scultura-bronzea-dedicata-al-compianto-vescovo-antonio-santucci/ Sat, 26 Sep 2020 18:49:49 +0000 https://www.marsicalive.it/?p=234275

Carsoli – In un clima di grande partecipazione comunitaria si è svolta la sobria cerimonia di inaugurazione della scultura bronzea apposta all’interno della Chiesa Parrocchiale di Santa Vittoria con l’effige di Monsignor Antonio Santucci, parroco di Carsoli dal 1973 al 1985, Emerito vescovo di Trivento. L’iniziativa è stata intrapresa dal parroco don Roberto Cristofaro che […]

L'articolo Inaugurata a Carsoli la scultura bronzea dedicata al compianto Vescovo Antonio Santucci proviene da MarsicaLive.

]]>

Carsoli – In un clima di grande partecipazione comunitaria si è svolta la sobria cerimonia di inaugurazione della scultura bronzea apposta all’interno della Chiesa Parrocchiale di Santa Vittoria con l’effige di Monsignor Antonio Santucci, parroco di Carsoli dal 1973 al 1985, Emerito vescovo di Trivento.

L’iniziativa è stata intrapresa dal parroco don Roberto Cristofaro che ha voluto tributare l’autorevole prelato di cui proprio oggi ricorreva il secondo anniversario della scomparsa.

Al termine della Santa Messa solenne alla quale ha partecipato la Confraternita del Sacro Cuore un ricordo della vita di Don Antonio Santucci  è stato tracciato dal giornalista Daniele Imperiale che ha ripercorso quelle epoche, e tracciato un quadro della figura del parroco umile e vero pastore di fede. E’ stata evidenziata l’importanza del ruolo di Santucci nella comunità locale.    A seguire l’intervento del nipote Antonello Santucci in rappresentanza della famiglia. Presenti anche gli altri nipoti Gianfranco e Marco e l’unico fratello vivente Mario con la moglie Maria, poi il ricordo di Francesco Marcangeli che ha realizzato il bronzo, e quindi a chiusura quello del sindaco Velia Nazzarro.

Toccante il momento in cui è stata scoperta l’effige:

 

Il Sindaco Velia Nazzarro e la famiglia Santucci di Magliano dei Marsi
Antonello Santucci
Velia Nazzarro
Lo scultore Francesco Marcangeli

 

il giornalista Daniele Imperiale
Il parroco don Roberto Cristofaro con la Confraternita del Sacro Cuore

 

L'articolo Inaugurata a Carsoli la scultura bronzea dedicata al compianto Vescovo Antonio Santucci proviene da MarsicaLive.

]]>
Amministrative Avezzano, rigettate le istanze per il riconteggio: le schede nulle non saranno riaperte https://www.marsicalive.it/amministratve-avezzano-rigettate-le-istanze-per-il-riconteggio-le-schede-nulle-non-saranno-riaperte/ Sat, 26 Sep 2020 14:38:25 +0000 https://www.marsicalive.it/?p=234264

Avezzano. Rigettate le istanze per il riconteggio. La commissione elettorale centrale non ha accettato le istanze presentate per il riconteggio delle schede nulle delle amministrative di Avezzano. I delegati delle liste Generazione+ e della lista del Partito democratico avevano presentato formale ricorso con motivazioni diverse ma con medesimo oggetto, il riconteggio delle schede nulle. Un […]

L'articolo Amministrative Avezzano, rigettate le istanze per il riconteggio: le schede nulle non saranno riaperte proviene da MarsicaLive.

]]>

Avezzano. Rigettate le istanze per il riconteggio. La commissione elettorale centrale non ha accettato le istanze presentate per il riconteggio delle schede nulle delle amministrative di Avezzano. I delegati delle liste Generazione+ e della lista del Partito democratico avevano presentato formale ricorso con motivazioni diverse ma con medesimo oggetto, il riconteggio delle schede nulle.

Un passaggio fondamentale per capire se con il riconteggio delle schede nulle potesse ridursi il distacco di circa 200 preferenze fra il Candidato Sindaco Mario Babbo e il candidato Sindaco Tiziano Genovesi. Ulteriore ed importante verifica poteva essere fatta alla luce della differenza di voti fra le due liste della stessa coalizione. Infatti, la lista Generazione+, civica di ispirazione liberaldemocratica è una lista giovane, apartitica, nata all’interno della competizione elettorale che ha raccolto un elevato numero di consensi toccando 1004 preferenze, con punte dei candidati di 280, e che potrebbe non eleggere alcun consigliere, poiché la lista del Partito Democratico ha raccolto appena 50 preferenze in più, venendo così premiata con la ridistribuzione dei seggi basata sul metodo D’hondt che va a tenere in considerazione i voti di lista. Una revisione che, secondo i delegati della lista Generazione+ e del Partito Democratico, è necessaria anche alla luce dell’anomalo ed elevato numero di schede nulle e della differenza tra i voti assegnati alle liste e quelli invece assegnati al candidati. Inoltre, secondo l’istanza presentata dal Partito Democratico, durante le operazioni di voto e scrutinio per il rinnovo del Consiglio comunale di Avezzano, tenutesi nei giorni 20, 21, 22 e 23 settembre uu. ss, non sarebbe stato consentito, in alcuni seggi, l’accesso dei rappresentanti di lista regolarmente designati, in quanto non comunicate le relative designazioni ai Presidenti di seggio. Confermato allora il Ballottaggio tra i Candidati alla carica di Sindaco, Giovanni Di Pangrazio e Tiziano Genovesi, mentre per l’assegnazione dei seggi bisognerà aspettare eventuali apparentamenti.

Infatti con l’elezione diretta del sindaco, si è attribuito un “premio di maggioranza” che in questo caso potrebbe scattare solo nel caso in cui altre liste firmino l’apparentamento cioè un “collegamento” con uno dei due candidati alla poltrona di sindaco, operazione che consentirebbe alle liste di rientrare nella ripartizione del premio di maggioranza (ovvero, acquisendo più seggi rispetto al previsto). La legge prevede che ci sia tempo fino a lunedì per stringere formalmente apparentamenti tra le coalizioni arrivate al ballottaggio e le liste di candidati esclusi dal ballottaggio. Le liste escluse che entrano nella coalizione partecipano alla ripartizione del 60% dei seggi qualora il candidato della coalizione stessa risulti vincente. Un operazione tutta politica che può portare vantaggi o svantaggi a seconda dei risultati del secondo turno.

L'articolo Amministrative Avezzano, rigettate le istanze per il riconteggio: le schede nulle non saranno riaperte proviene da MarsicaLive.

]]>
Prelibatezze on the road: da Marolo puoi mangiare gluten free, dalla porchetta alle patatine fritte https://www.marsicalive.it/prelibatezze-on-the-road-da-marolo-puoi-mangiare-gluten-free-dalla-porchetta-alle-patatine-fritte/ Sat, 26 Sep 2020 13:22:30 +0000 https://www.marsicalive.it/?p=234202

Avezzano. Con il tempo la celiachia è cresciuta in maniera esponenziale e soprattutto negli ultimi anni si contano sempre più persone che non possono mangiare il glutine. La celiachia è molto più diffusa rispetto a una decina di anni fa, ad esempio. Si fa più prevenzione, quindi si riscontra con maggiore capillarità. Non c’è un’età […]

L'articolo Prelibatezze on the road: da Marolo puoi mangiare gluten free, dalla porchetta alle patatine fritte proviene da MarsicaLive.

]]>

Avezzano. Con il tempo la celiachia è cresciuta in maniera esponenziale e soprattutto negli ultimi anni si contano sempre più persone che non possono mangiare il glutine. La celiachia è molto più diffusa rispetto a una decina di anni fa, ad esempio. Si fa più prevenzione, quindi si riscontra con maggiore capillarità. Non c’è un’età più colpita e i sintomi, ove presenti, sono comuni a tutti: afte orali, anemia, anoressia, carenza di vitamine, crampi addominali e muscolari, debolezza, diarrea, diminuzione ponderale, dolore alle ossa, meteorismo e flatulenza, osteoporosi, prurito, rush cutaneo, steatorrea.

Conseguenza di ciò è l’ovvia difficoltà nell’alimentarsi in tranquillità. Il rischio di ingerire involontariamente del glutine è alto e le attenzioni, quindi, dovranno sempre essere minuziose. Se prima la conoscenza dell’intolleranza a tale prodotto – e del come affrontarla – non era ancora elevata come adesso, ora, per fortuna, la scienza ha fatto notevoli progressi. Ovunque, o quasi, si può consumare un pasto lontano dallo spettro di effetti collaterali indesiderati.

Anche l’attività di ristorazione “on the road” di Valerio e Barbara Marolo si è adeguata. Grazie alla cucina mobile presente sul mezzo, si può affrontare con maggiore serenità anche il problema dell’intolleranza al glutine. Tutto è cucinato con grande amore e nulla viene lasciato al caso. Ogni ricetta viene impreziosita dalla grande disponibilità dei due coniugi nell’accontentare i propri clienti.

Sono molti coloro che hanno questa intolleranza e che ci chiedono panini con porchetta, prosciutto o altri alimenti. Riusciamo a soddisfare le loro richieste senza particolari problemi. In che modo? Con tanto buon senso e molta attenzione!

Carne, affettati, contorni e…anche patatine. Fritte, ovviamente, con un olio e cestello a parte. Gli stessi prodotti si possono avere anche senza glutine come, ad esempio, i peperoni gratinati. Avendo il camion un’attrezzatura di ultima generazione, ideale per cucinare più alimenti separati, non c’è rischio di contaminazione. E per il pane, come si fa?

Come tutti i prodotti senza glutine, che necessitano di non subire contatti terzi e manipolazione con altri prodotti, è confezionato. Diamo la porchetta, la carne più in generale, o gli affettati, a parte. E poi il pane. Di modo che il rischio sia ridotto allo zero

Tutto qui? No, perché per evitare file e altri problemi dettati dall’attesa, il cliente può anche prenotare il suo panino e passare a ritirarlo. Valerio e Barbara hanno pensato proprio a tutto e il risultato del loro successo, oltre che della grande stima da parte dei loro clienti, risiede proprio in questo, nel pensare a tutte le esigenze del caso. Complimenti!

#ADV

L'articolo Prelibatezze on the road: da Marolo puoi mangiare gluten free, dalla porchetta alle patatine fritte proviene da MarsicaLive.

]]>
Burger King, terminato l’iter: arriva in città. Per Di Bastiano però mancano marciapiedi e segnaletica https://www.marsicalive.it/burger-king-terminato-liter-arriva-in-citta-per-di-bastiano-pero-mancano-marciapiedi-e-segnaletica/ Sat, 26 Sep 2020 09:22:05 +0000 https://www.marsicalive.it/?p=234253

Avezzano. Si prepara ad aprire in città un altro fast food. Il Comune di Avezzano, infatti, dà l’ok per realizzare il “Burger King”, la celebre catena internazionale di ristorazione fast food, dimenticandosi però marciapiedi e un adeguata segnaletica. A segnalare il fatto il responsabile del centro giuridico del cittadino, Augusto Di Bastiano, che sta seguendo da […]

L'articolo Burger King, terminato l’iter: arriva in città. Per Di Bastiano però mancano marciapiedi e segnaletica proviene da MarsicaLive.

]]>

Avezzano. Si prepara ad aprire in città un altro fast food. Il Comune di Avezzano, infatti, dà l’ok per realizzare il “Burger King”, la celebre catena internazionale di ristorazione fast food, dimenticandosi però marciapiedi e un adeguata segnaletica. A segnalare il fatto il responsabile del centro giuridico del cittadino, Augusto Di Bastiano, che sta seguendo da vicino la vicenda del nuove store di hamburger che aprirà in città. Di Bastiano ha infatti notato  che non arriveranno neanche questa volta i marciapiedi, le piste ciclabili e la segnaletica a tutela dei pedoni nel tratto di strada interessato all’apertura dello store.

“Dopo 20 anni via Roma voluta a gran voce dal popolo avezzanese possiamo quasi dire che è completa”, ha sottolineato Di Bastiano, “si tratta di una zona della città che porta lavoro, ma il Comune non fa nulla per migliorarla. Non ci sono i marciapiedi che permettono alle persone di raggiungere passeggiando dalla città l’area, nè le piste ciclabili. Molte volte soprattutto nei week end i ragazzi camminano per la strada per raggiungere i fast food mettendosi anche in pericolo”. Il responsabile del centro giuridico del cittadino quando a Novembre ha saputo della delibera di Mauro Passerotti, commissario straordinario della città di Avezzano, con la quale veniva dato l’ok alla variante al Piano di lottizzazione del comparto centro commerciale “I Marsi” zona G1 presentato dalla Soc. Coop. Centro Italia per realizzare all’interno del parcheggio il “Burger King” sperava che fosse la volta buona anche per le infrastrutture, rimanendo però deluso.

“Arriva l’ennesima azienda importante che porta soldi investimenti e lavoro ma il Comune non fa nulla”, ha chiosato Di Bastiano, “la Provincia ha presentato le proprie osservazioni su Burger King, il Comune di Avezzano ha risposto, e l’iter si è concluso. A breve quindi dovranno iniziare i lavori ma ancora una volta sono state rilasciate le autorizzazioni commerciali, ma non si provvede a realizzare marciapiedi, ciclopedonali e una segnaletica adeguata a tutela dei pedoni. Ho letto e riletto i documenti ma non c’è traccia”.

L'articolo Burger King, terminato l’iter: arriva in città. Per Di Bastiano però mancano marciapiedi e segnaletica proviene da MarsicaLive.

]]>
Ritorno a scuola, sui mezzi pubblici è caos. Gli studenti protestano: bus strapieni, nessun rispetto delle regole https://www.marsicalive.it/ritorno-a-scuola-sui-mezzi-pubblici-e-caos-gli-studenti-protestano-bus-strapieni-nessun-rispetto-delle-regole/ Sat, 26 Sep 2020 08:35:45 +0000 https://www.marsicalive.it/?p=234244

Avezzano. Salire su un autobus strapieno – rischiando di contrarre il Coronavirus in un ambiente chiuso e affollato – o restare alla fermata, aspettando la prossima corriera, che potrebbe non arrivare mai? Questo il dilemma degli studenti pendolari marsicani che usano i mezzi pubblici per recarsi a scuola. Nonostante l’ultima ordinanza sui trasporti pubblici stabilisca […]

L'articolo Ritorno a scuola, sui mezzi pubblici è caos. Gli studenti protestano: bus strapieni, nessun rispetto delle regole proviene da MarsicaLive.

]]>

Avezzano. Salire su un autobus strapieno – rischiando di contrarre il Coronavirus in un ambiente chiuso e affollato – o restare alla fermata, aspettando la prossima corriera, che potrebbe non arrivare mai? Questo il dilemma degli studenti pendolari marsicani che usano i mezzi pubblici per recarsi a scuola.

Nonostante l’ultima ordinanza sui trasporti pubblici stabilisca che, sugli autobus, vada occupato solo l’80% dei posti, le tratte più frequentate dagli studenti sono sempre sovraffollate, e non c’è nessuno che assicuri il rispetto delle norme anti-Covid, sia sui mezzi che in stazione. Se, su una corsa, tutti i posti a sedere sono occupati, bisognerebbe aspettare e prendere l’autobus successivo, ma – a quanto sostengono gli studenti – non vi è stato alcun aumento del numero di mezzi di trasporto. Un problema che si trascina da anni, che è stato ulteriormente amplificato dalla pandemia.

Gli studenti, che da svariati paesi della Marsica segnalano tali problemi, sono esasperati e hanno paura. Garantire il diritto allo studio significa anche non dover porre gli studenti pendolari davanti a dilemmi insolubili.

L'articolo Ritorno a scuola, sui mezzi pubblici è caos. Gli studenti protestano: bus strapieni, nessun rispetto delle regole proviene da MarsicaLive.

]]>
Didattica mista all’Argoli di Tagliacozzo, studenti del Turistico a casa fino a ottobre https://www.marsicalive.it/didattica-mista-allargoli-di-tagliacozzo-studenti-del-turistico-a-casa-fino-a-ottobre/ Sat, 26 Sep 2020 08:13:53 +0000 https://www.marsicalive.it/?p=234242 online

Tagliacozzo. Didattica mista all’Istituto “Andrea Argoli” di Tagliacozzo fino a ottobre. Sono ripartite ieri le lezioni alla scuola media e all’Istituto tecnico economico per il Turismo ma a scuola sono tornate solo alcune classi. Alla neo dirigente scolastica Clementina Cervale sono state riconsegnate solo parte delle aule dell’intera struttura scolastica adeguate alla luce dei protocolli […]

L'articolo Didattica mista all’Argoli di Tagliacozzo, studenti del Turistico a casa fino a ottobre proviene da MarsicaLive.

]]>
online

Tagliacozzo. Didattica mista all’Istituto “Andrea Argoli” di Tagliacozzo fino a ottobre. Sono ripartite ieri le lezioni alla scuola media e all’Istituto tecnico economico per il Turismo ma a scuola sono tornate solo alcune classi. Alla neo dirigente scolastica Clementina Cervale sono state riconsegnate solo parte delle aule dell’intera struttura scolastica adeguate alla luce dei protocolli per il contrasto al coronavirus.

online

Per questo ha deciso di far rientrare i ragazzi delle medie e le due prime dell’Istituto tecnico economico per il Turismo e di sistemarli negli spazi riorganizzati dalla Provincia dell’Aquila, dove vengono ospitate le superiori, e di attivare la didattica a distanza per le 11 classi rimanenti. L’apertura del cantiere per l’adeguamento del secondo piano rialzato da parte del Comune è prevista in questi giorni.

Non appena i lavori saranno terminati – si ipotizza entro la fine della prima settimana di ottobre – gli studenti delle medie andranno al secondo piano rialzato, mentre quelli del Turistico torneranno tutti a scuola nelle loro aule. La comunicazione della situazione provvisoria della scuola è stata comunicata nei giorni scorsi ai ragazzi dai docenti durante degli incontri virtuali organizzati in vista della ripresa delle lezioni. Ieri intanto la preside Cervale ha inviato un messaggio a tutti gli studenti con l’augurio di un buon anno scolastico.

L'articolo Didattica mista all’Argoli di Tagliacozzo, studenti del Turistico a casa fino a ottobre proviene da MarsicaLive.

]]>
Tenta di violentare una ragazza e aggredisce il padre che voleva difenderla, ora è sotto processo https://www.marsicalive.it/tenta-di-violentare-una-ragazza-e-aggredisce-il-padre-che-voleva-difenderla-ora-e-sotto-processo/ Sat, 26 Sep 2020 08:12:57 +0000 https://www.marsicalive.it/?p=234240

Avezzano. Tenta di stuprare una minorenne nel sottopassaggio della stazione di Avezzano, poi ferisce con una bottiglia il padre che voleva difenderla. Protagonista della vicenda un 25enne di nazionalità marocchina, Salah El Assali, arrestato dalla polizia di Avezzano e ora sotto processo per tentata violenza e lesioni aggravate dall’uso di un’arma impropria. I fatti risalgono […]

L'articolo Tenta di violentare una ragazza e aggredisce il padre che voleva difenderla, ora è sotto processo proviene da MarsicaLive.

]]>

Avezzano. Tenta di stuprare una minorenne nel sottopassaggio della stazione di Avezzano, poi ferisce con una bottiglia il padre che voleva difenderla. Protagonista della vicenda un 25enne di nazionalità marocchina, Salah El Assali, arrestato dalla polizia di Avezzano e ora sotto processo per tentata violenza e lesioni aggravate dall’uso di un’arma impropria.

I fatti risalgono al 2013. Secondo la ricostruzione, il 25enne avrebbe aggredito una 15enne nel sottopassaggio della stazione; la ragazza, però, era riuscita a fuggire. Il padre della 15enne, tunisino, aveva successivamente raggiunto la stazione di Avezzano per confrontarsi con l’aggressore ma, dopo un alterco verbale con El Assali, questi l’ha ferito con il collo di una bottiglia di vetro. Il 25enne ha colpito all’orecchio il padre della ragazza, provocandogli una profonda ferita con prognosi di 15 giorni.

Salah El Assali era già noto alle forze dell’ordine: un clandestino senza fissa dimora, aveva precedenti per spaccio e reati contro il patrimonio, ed era già stato colpito da un decreto di espulsione. Era ricercato anche per un aggravamento della misura cautelare dell’obbligo di dimora con quella del divieto di dimora nella provincia dell’Aquila.

Dopo le indagini, il 25enne, su disposizione dell’allora sostituto procuratore della Repubblica di Avezzano Guido Cocco, era stato arrestato e rinchiuso nel carcere di San Nicola. Ora è finito sotto processo davanti al pubblico ministero Elisabetta Labantui. Difeso dagli avvocati Luca e Pasquale Motta, si è presentato davanti al collegio presieduto dal giudice Zaira Secchi, con a latere i giudici Daria Lombardi e Marianna Minotti. Durante l’udienza sono stati ricostruiti i momenti della tentata aggressione alla ragazza e quelli successivi del ferimento del padre della 15enne. Le due parti civili erano difese dagli avvocati Mario Flammini e Andrea Tinarelli.

L'articolo Tenta di violentare una ragazza e aggredisce il padre che voleva difenderla, ora è sotto processo proviene da MarsicaLive.

]]>
Superbonus, Croce e Di Felice (Pd): ottima opportunità per Capistrello e frazioni https://www.marsicalive.it/superbonus-croce-e-di-felice-pd-ottima-opportunita-per-capistrello-e-corcumello/ Sat, 26 Sep 2020 08:11:03 +0000 https://www.marsicalive.it/?p=234239

Capistrello. “Con il provvedimento del superbonus 110%, fortemente sostenuto dal Pd al Governo siamo di fronte ad una vera rivoluzione” – così inizia la nota del segretario di circolo Alessandro Croce e della consigliera comunale Chiara Di Felice – “la scelta di incentivare lavori di adeguamento sismico ed energetico con la detrazione fiscale del 110% […]

L'articolo Superbonus, Croce e Di Felice (Pd): ottima opportunità per Capistrello e frazioni proviene da MarsicaLive.

]]>

Capistrello. “Con il provvedimento del superbonus 110%, fortemente sostenuto dal Pd al Governo siamo di fronte ad una vera rivoluzione” – così inizia la nota del segretario di circolo Alessandro Croce e della consigliera comunale Chiara Di Felice – “la scelta di incentivare lavori di adeguamento sismico ed energetico con la detrazione fiscale del 110% consentirà a tante famiglie del territorio di ristrutturare e innovare il patrimonio immobiliare del nostro comune.

È un provvedimento che guarda alla tutela dell’ambiente, perché consente un abbattimento dei consumi energetici e l’utilizzo di fonti rinnovabili come il fotovoltaico; inoltre, in una zona sismica come la nostra, consente un forte miglioramento della sicurezza strutturale e di prevenzione delle calamità naturali; infine è una misura di forte rilancio economico perché rimette in moto il comparto dell’edilizia e dunque delle imprese, dei fornitori e delle professioni.

Per tutte queste ragioni l’amministrazione locale non può restare a guardare e deve, con celerità e tempestività, rendersi protagonista di questa importante ed epocale opportunità di rilancio del paese. Da parte nostra vogliamo farci promotori di iniziative precise che possano far cogliere al meglio gli esiti positivi a tutti i cittadini di Capistrello, Corcumello e Pescocanale innescando anche un effetto moltiplicatore delle già convenienti misure volute dal Governo.

Affinché ecobonus e sismabonus siano sfruttate al meglio proponiamo 8 punti urgenti:
1. Reintroduzione di incentivi fiscali per coloro che ristrutturano i propri immobili: chiediamo che vengano reinseriti nel regolamento dei tributi le agevolazioni con il taglio dell’IMU per 5 anni per coloro che acquistano e ristrutturano sul territorio, previste da noi nel 2014 e incredibilmente cancellate dall’attuale Amministrazione;
2. Abolizione della tassa per occupazione di suolo pubblico per coloro che sfrutteranno la misura del Superbonus;
3. Informatizzazione di tutte le procedure urbanistiche con area riservata sul sito istituzionale per la presentazione delle istanze e della relativa documentazione: si tratta di procedure già attivate da molti comuni in Italia che consentirebbero una forte riduzione di tempi e ritardi
4. Stanziamento nel bilancio comunale di 30.000 per l’archiviazione digitale dell’intero archivio dell’Ufficio tecnico comunale: per l’avvio delle pratiche di superbonus sarà infatti necessario una celere e certa produzione della documentazione degli immobili, in mancanza della quale molti cittadini rischieranno di non poter usufruire delle agevolazioni;
5. Definizione di tutte le pratiche di condono edilizio, anche attraverso un appalto di servizio esterno, al fine di consentire a tutti i proprietari di immobili in attesa di ritirare il condono di poter usufruire del superbonus;
6. Rafforzamento del personale dell’ufficio tecnico e previsione di più giornate di ricezione del pubblico e dei professionisti incaricati per fornire documentazione e assistenza;
7. Previsione di un’apposita sezione sul sito istituzionale con tutte le informazioni utili a cittadini e addetti ai lavori;
8. Modifiche e integrazioni al regolamento edilizio e alle norme tecniche attuative del PRG per consentire la realizzazione degli impianti ad energia rinnovabile e regolamentare l’uso di materiali e colori (in particolare per i centri storici).
A partire da questi primi otto punti riteniamo si debba cogliere l’opportunità irripetibile offerta dal Governo e attivare un piano amministrativo utile ai cittadini, alle famiglie e all’economia locale.”

L'articolo Superbonus, Croce e Di Felice (Pd): ottima opportunità per Capistrello e frazioni proviene da MarsicaLive.

]]>
Un nuovo diacono nella diocesi dei Marsi, è Alberto Marchionni: padre e nonno di 7 bambini https://www.marsicalive.it/un-nuovo-diacono-nella-diocesi-dei-marsi-e-alberto-marchionni-padre-e-nonno-di-7-bambini/ Sat, 26 Sep 2020 08:05:52 +0000 https://www.marsicalive.it/?p=234237

Avezzano. Martedì alle 17,30 nella Chiesa parrocchiale di San Giovanni in Avezzano, per l’invocazione dello Spirito Santo e l’imposizione delle mani del vescovo Pietro Santoro, sarà ordinato diacono permanente Alberto Marchionni. Alberto, avezzanese, classe 1950, svolge il suo servizio presso la parrocchia di San Giovanni di Avezzano, è sposato con Rita e ha tre figli, […]

L'articolo Un nuovo diacono nella diocesi dei Marsi, è Alberto Marchionni: padre e nonno di 7 bambini proviene da MarsicaLive.

]]>
Avezzano. Martedì alle 17,30 nella Chiesa parrocchiale di San Giovanni in Avezzano, per l’invocazione dello Spirito Santo e l’imposizione delle mani del vescovo Pietro Santoro, sarà ordinato diacono permanente Alberto Marchionni.
Alberto, avezzanese, classe 1950, svolge il suo servizio presso la parrocchia di San Giovanni di Avezzano, è sposato con Rita e ha tre figli, Alessia, Chiara e Marco e sette nipoti.
In diocesi operano già cinque diaconi permanenti: Tonino Masci, Leo De Foglio e Valentino Nardone, ordinati nel 1986 dall’allora vescovo, Biagio Terrinoni; Nazzareno Moroni e Vincenzo Cipollone ordinati nel 2006 e 2002 dal vescovo Lucio Renna. Il diacono contribuisce a far sì che la Chiesa sia veramente Chiesa,  luogo di comunione e di carità, comunità dei figli di Dio che annunciano e testimoniano la lieta notizia della salvezza universale.
Il diacono con il sacramento dell’Ordine, viene inserito tra i membri del clero e svolge apostolato in tre ambiti: nella Liturgia, con specifici compiti sull’Altare (proclama il Vangelo e, su delega, tiene l’omelia); nella catechesi con l’evangelizzazione; nella carità, con il servizio. Sacramentalmente può celebrare la  solenne liturgia del Battesimo, benedire le Nozze, accompagnare alla sepoltura i defunti.

L'articolo Un nuovo diacono nella diocesi dei Marsi, è Alberto Marchionni: padre e nonno di 7 bambini proviene da MarsicaLive.

]]>