News in tempo reale

Caso Di Pangrazio, il Pd sbeffeggia il Pdl, sì al consiglio, ma per parlare di cose serie

Avezzano. Il Pd di sì al al consiglio chiesto dal Pdl, aggiungendo però, “per temi seri”. I consiglieri del Partito Democratico Carlo Tinarelli, Fabrizio Amatilli e Domenico Di Berardino (presidente del consiglio) si dicono quindi favorevole al consiglio straordinario chiesto dal Pdl, ma in realtà è solo un no detto in modo diverso. “Lo accettiamo solo se sarà con altri temi all’ordine del giorno”. E poi elencano: “innanzitutto i mega appalti milionari: cimiteri, pubblica illuminazione e altri servizi appaltati o rinnovati in anticipo, a fine mandato, dall’amministrazione di centrodestra”. consiglio comunale di avezzano, la maggioranza“Il Pdl Avezzanese, non pago della pesante sconfitta subita alle amministrative del 2012”, attacca il gruppo consiliare del Pd, “invece di rialzare la testa per riconquistare la dignità politica dissipata in tanti anni al servizio del sindaco di Celano, continua a restare supino e a rilanciare insinuazioni senza alcun fondamento. Sarebbe opportuno che il deputato Piccone si occupasse dei veri problemi della Marsica e dell’isolamento del nostro territorio frutto di tanti anni di governo del centro destra a livello cittadino, regionale e nazionale”. Il Pd, quindi, passa al contrattacco: “Perché mai il Pdl Avezzanese e il suo leader Piccone ritengono scandalose le opportune scelte assunte dal Presidente della Provincia Del Corvo di dare sostegno al Comune di Avezzano, così come per il Comune di Celano e di altri Comuni Marsicani che versano in gravi difficoltà per i continui tagli imposti dai governi; riteniamo che questa caduta di stile del Pdl e di Piccone sia dettata più da un sentimento di frustrazione che da una reale problema Politico”.