The news is by your side.

Casamonica si affida all’avvocato marsicano legale di Cicciolina e chiede 10 milioni alla Raggi

Tagliacozzo. Luca Di Carlo, avvocato originario di Tagliacozzo, noto come “l’avvocato del diavolo”, celebre per aver difeso Ilona Staller – conosciuta anche come Cicciolina – nel processo internazionale vinto contro l’ex marito Jeff Koons, si occuperà di un altro caso controverso. Il suo nuovo assistito è Luciano Casamonica, del clan criminale dei Casamonica, che intende chiedere al comune di Roma ben 10 milioni di euro di risarcimento danni per la vicenda che un anno fa ha portato all’abbattimento delle ville in via del Quadraro.

Nel frattempo, alla sindaca Virginia Raggi è stata indirizzata una diffida “a rimuovere nell’immediatezza la barriera cementizia che impedisce l’accesso al terreno assegnato a residenza e civile abitazione all’elevato manufatto che illegittimamente è stato demolito”. “In mancanza di tempestivo riscontro alla richiesta”, Luciano Casamonica “sarà costretto ad agire presso le competenti magistrature per la tutela dei propri diritti, anche risarcitori. E senza ulteriore altro avviso”.

“Il comune di Roma dovrà risarcire il mio assistito di tutti i danni” ha spiegato l’avvocato Di Carlo all’agenzia Dire. “Chiederemo 10 milioni di euro, e sono anche pochi”.

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto