The news is by your side.

Carsoli verso le elezioni, Imperiale: “serve progetto di garanzia istituzionale di ripartenza”

Carsoli. Si avvicinano le amministrative e Carsoli dopo la proroga  torna al voto a settembre e per il futuro di Carsoli si registra una  netta posizione che è stata espressa nel merito. In  una dichiarazione riportata sul “Il Centro” Daniele Imperiale, già assessore al bilancio sembra mettersi “a disposizione” della città ed in questa nota chiarisce in maniera esaustiva il suo pensiero:

“Questa emergenza pone il futuro della città su un piano diverso – afferma Daniele Imperiale già assessore al bilancio – e serve l’attuazione di un forte progetto di garanzia istituzionale guidato con moderazione e sprint di innovazione nei metodi e nei fatti. Il vero protagonista  è il popolo, il primus deve essere realmente  inter pares. E  stando alle gradite risultanze popolari e  di gruppi  ritengo sia giusto mettermi a disposizione  anche per condurre in prima persona la città verso il futuro migliore per tutti.

Carsoli va governato da una nuova squadra coesa su spirito di servizio e non di potere, che sia la sintesi di un confronto aperto e non di imposizioni. Quindi dobbiamo comporre un nuovo puzzle che faccia realmente ripartire il territorio con umiltà, competenza, capacità, determinazione e relazioni esterne.

Questa chiarezza – conclude Imperiale – è uno sprone per creare insieme ad altre forze e gruppi  che ne condividano i principi, un percorso realmente condiviso in cui valutare anche altre disponibilità eventualmente espresse. “

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto