News in tempo reale

Ok di Carsoli alla Settimana della sicurezza stradale. Mazzetti: un impegno per la città

Carsoli. Il Comune di Carsoli partecipa alla Seconda settimana mondiale della sicurezza stradale – lanciata dalle Nazioni Unite e coordinata in Italia dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti in collaborazione con l’Osservatorio Nazionale delle Autonomie Locali sulla sicurezza stradale di ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) e UPI (Unione Province Italiane) – che si svolge in questi giorni per raggiungere l’obiettivo di “zero incidenti mortali”. “Abbiamo scelto di aderire – spiega il sindaco Mario Mazzetti – perché l’iniziativa si integra perfettamente con le azioni che già abbiamo avviato e che hanno l’obiettivo di rendere il nostro centro sempre più vivibile e sicuro”. Mazzetti fa riferimento al progetto di sistemazione sicurezza stradaledella viabilità e al miglioramento della circolazione ciclopedonale in via dei Marsi, cofinanziata da Comune e Regione, che prevede anche un’intensa attività di sensibilizzazione presso la cittadinanza a cura di Territorio Sociale, impresa per l’innovazione e lo sviluppo. “Abbiamo quasi terminato i lavori strutturali sulla viabilità – continua Mazzetti – Altri progetti sono in cantiere e, con la chiusura delle scuole, daremo vita a una serie di iniziative che ci consentiranno di educare la popolazione, in tutte le fasce di età,  alla sicurezza stradale e di misurare la percezione dei Carsolani rispetto a quanto è stato fatto e quanto ci sia ancora da fare”. Il Comune di Carsoli sta investendo, tra opere già eseguite e da eseguire, circa 140mila euro nel progetto riguardante la sicurezza stradale. L’obiettivo è quello di non fermarsi e di procedere all’acquisizione di sempre nuove risorse per migliorare la qualità della vita degli abitanti di Carsoli.