News in tempo reale

Carsoli in lutto per la scomparsa di Roberto Di Natale storico presidente del comitato locale della Croce Rossa

Carsoli. “E così il nostro presidente ci ha lasciato in punta di piedi, discreto come è sempre stato. Come possiamo esternare il nostro dolore se non dicendo grazie per quello che ci ha insegnato, per il patrimonio di umanità che ha sempre seminato, per i valori dei nostri sette principi che ha sempre difeso. Grazie per tutto ciò che hai creato e, con orgoglio, sempre difenderemo. Tutti noi volontari ci uniamo al dolore della Famiglia e ci stringiamo in un abbraccio per tenerti sempre qui con noi. Guidaci da lassù”. Questo il messaggio del comitato della Croce Rossa di Carsoli dopo la notizia della scomparsa di Roberto Di Natale, storico presidente.

Settantenne, per anni aveva lavorato in un’azienda del nucleo industriale specializzata nell’aeronautica e nell’aerospaziale girando il mondo. Contemporaneamente aveva iniziato a muovere i passi nel mondo dell’associazionismo al quale poi si è dedicato interamente una volta in pensione. Attivo, dinamico e sempre pronto a organizzare eventi e iniziative per aiutare i meno fortunati qualche mese fa si è ammalato. Nonostante le cure aveva però continuato a seguire la Croce Rossa che considerava come una sua seconda famiglia. Ieri si è spento all’ospedale Serafino Rinaldi di Pescina stretto dall’affetto della moglie Stefania D’Innocenzo, delle figlie Diana e Susanna e del fratello Mauro, ex sindaco di Carsoli. Domani alle 11 si terranno i funerali.