News in tempo reale

Carsoli, ecco il messaggio di solidarietà del sindaco alla famiglia della giovane stuprata

Il sindaco Velia Nazzarro esprime la sua vicinanza alla famiglia della ragazza stuprata

Carsoli. Il sindaco Velia Nazzarro esprime la sua vicinanza alla famiglia della 23enne stuprata.

Il primo cittadino, sul suo profilo Facebook, scrive, “Leggere la notizia di aggressione e di ipotesi di violenza subita la scorsa notte da una giovane donna lungo la Tiburtina Valeria, lascia tutti senza parole e provoca rabbia e indignazione per un gesto davvero aberrante. Si tratta di un atto ignobile che segnerà per sempre la vita di una ragazza, commesso da soggetti inqualificabili che hanno voluto mostrare tutta la loro debolezza usando la violenza: solo esseri senza palle! Nello stringerci con un grande abbraccio attorno al dolore della ragazza e della sua famiglia confidiamo nell’attività della magistratura e attendiamo giustizia”.