News in tempo reale

Carsoli approvato il nuovo regolamento per la disciplina degli uffici e servizi

Carsoli. La Giunta Comunale ha approvato nel pomeriggio di oggi con delibera di giunta comunale n. 94, il nuovo “Regolamento comunale per la disciplina dell´orario di servizio e di lavoro” che entrerà in vigore già da domani. “Questo nuovo regolamento – afferma l´Assessore al Personale Marco Granaroli, è stato il frutto di un´accurata analisi da parte della nuova amministrazione mirata ad uniformare gli orari di entrata e di uscita dei dipendenti comunali, cercando nei limiti del possibile di andare incontro alle loro esigenze. In questi tre mesi abbiamo lavorato ad una prolungata fase di concertazione con i sindacati, proprio perchè il nostro marchio di fabbrica vuole essere la trasparenza. Sono stati presenti infatti nelle 3 assembleee svolte nel corso di questi mesi sia i rappresentanti sindacali interni RSU sia sia le rappresentanze sindacali provinciali CGIL CISL e UIL. Novità importanti – spiega Marco Granaroli – riguardano l´orario di ingresso che è stato uniformato marco granaroliper tutti, sia dipendenti che responsabili, alle ore 8:00 con una tolleranza di 30 minuti in eccesso. Mentre per gli operatori ecologici, pur mantenendo i loro orari odierni, potranno usufruire della tolleranza in entrata sempre di 30 minuti che oggi non gli era concessa. E´ intenzione inoltre di questa nuova amministrazione voler sperimentare l´apertura al sabato degli uffici comunali dando un servizio non di poco conto per i non residenti e per i residenti che lavorano fuori comune e che quindi solo durante la giornata del sabato possono svolgere pratiche in comune che altrimenti avrebbero presupposto giorni di permesso e/o di ferie. Verrà uniformato per tutti gli uffici comunali l´orario di apertura al pubblico evitando così viavai di gente negli uffici comunali a tutte le ore della giornata. E´ prevista inoltre, per ogni ufficio, al fine di garantire un servizio sempre efficiente agli utenti, la redazione del piano ferie entro il 30 aprile di ogni anno. Questi e tanti altri – conclude l´Assessore – sono i punti di questo nuovo regolamento che vuole essere un punto di partenza per la riorganizzazione della macchina comunale per la quale infatti sono in fase di redazione anche i regolamenti per la gestione dei beni patrimoniali e strumentali, per la gestione della palestra comunale e per la gestione del campo sportivo.” Daniele Imperiale