News in tempo reale

Piana del Cavaliere, allarme sicurezza il presidente Ascom propone task force in Prefettura

Carsoli. La rapina in villa compiuta da tre malviventi incappucciati ai danni di una famiglia di imprenditori della zona, è la goccia che fa traboccare il vaso. L’allarme sicurezza nella piana del Cavaliere era gia’ evidente da tempo. Ma ora è sicuramente troppo, non si riesce a stare sicuri neanche tra le propria mura domestiche.
La cosa sconvolgente è che questo ultimo fatto si sia verificato in orario dei pasti, quindi la spregiudicatezza dei ladri e di chi mette in atto determinati propositi non conosce limiti .
A fare la voce grossa è il Presidente della Confcommercio Ascom Delegazione di Carsoli, Giuseppe De Simone che lancia attraverso le nostre colonne la proposta di una task force istituzionale in visita al Prefetto dell’Aquila.
“La situazione – afferma Giuseppe De Simone- sta diventando insostenibile, solo negli ultimi due giorni in particolare nella Piana si sono registrati due fatti gravissimi. Dobbiamo sempre proteggere le attività e gli insediamenti produttivi ma ora piu’ che mai in concomitanza con questo periodo di crisi che si sta vivendo. Pertanto è opportuno – prosegue il Presidente- un coinvolgimento delle istituzioni locali immediato e rappresentare la situazione in tutta la sua gravità”.giuseppe de simone
Sicuramente servono azioni di controllo, coordinate e che servano da fattore deterrente. Speriamo dunque che questa proposta venga attuata in tempi rapidissimi.
Serve anche anche la costituzione di una commissione intercomunale dove siano rappresentati tutti i comuni della zona di confine, un tavolo permanente che possa riunirsi periodicamente per monitorare ed intraprendere iniziative, con azioni congiunte prescindendo anche da quelli che sono i confini geografici.(d.i.)