News in tempo reale

Capistrello, contro i marciapiedi groviera arriva una manutenzione straordinaria in tutto il paese

Capistrello. Il volto del centro del paese si prepara a cambiare grazie all’impegno dell’Amministrazione Ciciotti. Sono partiti lunedì i lavori di rifacimento dei marciapiedi groviera di via Roma che numerosi disagi creavano ai pedoni, soprattutto alle mamme con le carrozzine e alle persone più anziane. Marciapiedi consumati, pieni di buche, sconnessi e pieni di avvallamenti su cui nessuno aveva mai messo mano. I lavori, consegnati lo scorso sabato alla ditta Massicci di Latina, avranno una durata di 90 giorni. Al rifacimento dei marciapiedi sono stati assegnati 120mila euro. L’opera di restyling, al momento, sta interessando il lato destro, dalle Giorgie fino a Piazza Risorgimento. I lavori consisteranno nel ripristino dell’asfalto, della rete fognaria e nell’abbattimento delle barriere architettoniche per rendere il centro del paese più fruibile da parte delle persone diversamente abili”.

“La macchina burocratica – ha affermato il sindaco Ciciotti – ha voluto i suoi tempi, ma finalmente abbiamo dato il via al rifacimento dei marciapiedi di via Roma, a dispetto di chi considerava le nostre promesse solo un bluff ed ha fatto di tutto per ostacolarci. Noi siamo pronti a fare sempre il meglio per il nostro paese”. L’avvio del cantiere richiederà anche una modifica alla viabilità e l’eliminazione temporanea di numerosi parcheggi. Nella tratta interessata dai lavori gli automobilisti potranno procedere a senso unico alternato. Un cambiamento radicale quello in atto su via Roma che andrà a completarsi con la realizzazione della rotonda all’incrocio tra via Roma e via Regina Margherita.