News in tempo reale

Sicurezza sul lavoro, cantieri edili: per notificare alla Asl l’apertura ora basta un click

Avezzano. Cantieri edili: per notificare l’inizio lavori ora basta un clic. Dal primo luglio scorso, infatti, i responsabili dei lavori/committenti dei cantieri, nel  territorio della provincia di L’Aquila, possono usufruire della nuova procedura di notifica preliminare on line tramite il sito della Asl n. Avezzano-Sulmona-L’Aquila. Vantaggi? Stop a carta e a trafile burocratiche, maggiore velocità e chiarezza. La Asl n. 1, in virtù di un protocollo siglato con la Direzione territoriale del lavoro, fa così da apripista in Abruzzo alle nuove modalità telematiche di notifica, ponendosi al primo posto per l’informatizzazione del settore. Il sistema anti cartaceo, introdotto dalla Asl provinciale di L’Aquila, potrebbe essere esteso, successivamente, ad altre aziende sanitarie regionali abruzzesi. La vecchia notifica cartacea di inizio lavori del cantiere sarà ancora consentita ma solo fino al prossimo 30 Settembre: da allora il nuovo sistema informatico entrerà a pieno regime. Sul sito www.asl1abruzzo.it vi sono le indicazioni e il percorso (semplice) da seguire per la trasmissione delle notifiche preliminari. Disponibili anche il numero telefonico (0862-368974) per chiarimenti e informazioni. Il nuovo metodo, nel giro di poche settimane, ha già ottenuto Blitz dei genitori al cantiere del Liceo Scientifico (2)ampio gradimento da parte di chi ha l’obbligo della comunicazione di notifica, come dimostra il crescente numero di avvisi in arrivo sul portale. Tra l’altro l’attivazione della procedura telematica, oltre a consentire agli organi di controllo di Asl 1 e Direzione del lavoro di predisporre una mappa analitica e particolareggiata dei cantieri della Provincia, permetterà di avere un quadro costantemente aggiornato sull’attività del territorio.  Un’iniziativa, quella dell’informatizzazione, tanto più meritoria se si considera che, in un anno, alla Asl arrivano oltre 2.000 notifiche preliminari da tutto il comprensorio della provincia. “Questa iniziativa”, dichiara il dottor Domenico Pompei, direttore del Servizio prevenzione e sicurezza ambienti di lavoro della Asl 1, “comporterà vantaggi e agevolazioni sia per l’utente sia per noi che operiamo nel settore. I responsabili dei cantieri ora potranno inviare la notifica rapidamente, senza passaggi cartacei, con possibilità di conservare un elenco aggiornato e puntuale degli atti inviati e di consultarlo in modo veloce e semplice. Dal prossimo ottobre le notifiche preliminari saranno trasmesse esclusivamente on line e il sistema entrerà così a pieno regime. L’informatizzazione degli atti”, conclude Pompei, “primo caso in Abruzzo e operativa attualmente in pochissime regioni d’Italia, rientra nell’ottica del miglioramento complessivo dei servizi a beneficio degli utenti”