The news is by your side.

Canali del Fucino stracolmi, frane a Canistro e sulla Avezzano-Sora, ecco tutte le spaventose immagini del maltempo (fotogallery)

Avezzano. Queste immagini fanno venire i brividi solo a guardarle: i canali del Fucino, dopo le abbondanti precipitazioni dei giorni precedenti, sono colmi fino ai margini e alcuni sono persino esondati, riempiendo d’acqua i terreni circostanti. Nella prima foto si può vedere il canale centrale, preoccupantemente colmo fino al livello dei terrreni, in prossimità del bacinetto di borgo Ottomila. Si può notare come, il canale, sia arrivato a riempirsi del tutto, fino al livello dei terreni circostanti, ben oltre il livello di sicurezza.

Ma ancor più preoccupante è la seconda foto, dove si può vedere vedere il canale collettore, quello in direzione Trasacco, che è esondato e ha allagato i terreni circostanti. Foto incredibili e spaventose, che si aggiungono a quelle degli interventi fatti dai vigili del fuoco questa notte, per porre rimedio ai danni creati dal maltempo di questi giorni.

Sulla superstrada Avezzano-Sora, questa notte, i pali di legno che sorreggono il terreno sopra la carreggiata, sono stati divelti dalla furia dell’acqua ed hanno rischiato di finire in strada. I vigili del fuoco hanno temporaneamente chiuso una corsia e iniziato a tagliare i pali di legno pericolanti, in modo da mettere di nuovo in sicurezza la strada e ripristinare la viabilità sull’importante arteria stradale.

Un altro intervento notturno dei vigili del fuoco è stato portato a termine a Canistro superiore, dove una frana ha interessato una strada comunale e la fascia di bosco sottostante, su una zona larga venticinque metri e lunga oltre cento. Anche qui i vigili del fuoco hanno lavorato, senza sosta e con grande impegno, per riportare la situazione alla normalità.

 

Potrebbe piacerti anche