News in tempo reale

Cam, Di Micco contro Bianchini e De Cesare: debiti colpa delle precedenti gestioni

Avezzano. Cam, il disastro dei conti è il “frutto delle gestioni poco oculate del passato e dei mancati controlli delle precedenti amministrazioni”. Sullo stop del Tribunale al concordato per il Cam e sulle successive polemiche, il capogruppo di Avezzano Futura, Rocco Di Micco, mette i puntini sulle, riportando consiglio comunale di avezzano, la maggioranzaindietro le lancette dell’orologio: “è veramente singolare”, afferma Di Micco, “che Maurizio Bianchini, ex assessore dell’amministrazione  Floris assieme a Lorenzo De Cesare, quella che ha sempre approvato i bilanci della società di gestione dell’acqua che hanno portato il Consorzio sul baratro economico, ora voglia scaricare le responsabilità sulla nuova amministrazione, quella che ha bocciato il bilancio e con il revisore Boccia si è battuta fin dal primo giorno per far cambiare rotta ai responsabili della gestione. Invece di fare campagna elettorale Bianchini farebbe bene a chiedere scusa alla città”.