News in tempo reale

Cade da un muro mentre gioca con gli amichetti, grave bambino di 10 anni

 

 

Pescina. Sono gravi le condizioni di un bambino di dieci anni caduto un muro a Pescina, a pochi metri da piazza Mazzarino, la piazza principale al centro del paese.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il bambino è caduto mentre giocava con gli amichetti su una scalinata. Ha battuto la testa a terra dopo un volo di più di tre metri. Sul posto sono state tante le persone che sono accorse per prestare i primi soccorsi.

Arrivata l’ambulanza del 118 di Avezzano e l’elisoccorso dall’Aquila. Il bambino è stato trasferito con urgenza all’ospedale San Salvatore dell’Aquila. Sul posto anche l’assessore Luigi Soricone.

Le sue condizioni sono molto gravi. È stato sottoposto a un intervento chirurgico molto delicato, alla testa.

Il sindaco del paese Mirko Zauri e tutta l’amministrazione comunale esprimono la vicinanza alla famiglia, in un momento così difficile.