News in tempo reale

Cacciato dal locale sfonda con la zappa i vetri delle auto parcheggiate fuori, denunciato

Celano. Viene cacciato dal locale dopo essere entrato fumando, forse uno spinello, ma poi una volta all’esterno, per vendicarsi, sfonda con la zappa i vetri delle auto parcheggiate. Alla fine viene fermato dai carabinieri e denunciato. Si tratta di M.G., un marocchino di 31 anni, residente a Celano e in regola con il permesso di soggiorno e il fatto è avvenuto in Borgo Strada 14. Il proprietario del pub, quando ha visto che il giovane stava fumando, ha deciso di cacciarlo.gazzella carabinieri intervento nella notte Lui, in stato di ebbrezza, è uscito ma nessuno poteva immaginare quello che stava per fare. E’ infatti andato a prendere una zappa, utilizzata nei lavori dei campi, nel Fucino, e ha cominciato a sfondare i vetri delle macchine dopo aver chiamato dei connazionali, danneggiando in qualche caso anche la carrozzeria. Alla fine è stato bloccato dai carabinieri di Celano, intervenuti dopo qualche minuto, e portato in caserma. Alla fine è stato trasportato in ospedale a causa delle ferite riportate in attesa della formulazione delle accuse. Ora i connazionali sono stati ricercati.