The news is by your side.

Bus Tua Avezzano – L’Aquila sporco e pieno di immondizia, tuonano i pendolari: per noi nessun rispetto

Avezzano. Cartacce, resti del pranzo e fazzoletti abbandonati. Si presentava così l’autobus Tua che è partito questa mattina da Avezzano destinazione L’Aquila. Uno spettacolo indegno che si ripete da giorni tanto da spingere i pendolari a protestare. Il corridoio del bus delle 7.40 quando lavoratori e studenti diretti nel capoluogo sono saliti era sporco come se nessuno, dopo le corse del giorno precedente, fosse salito almeno a dare una rassettata.

Non era migliore la condizione dello spazio antistante i sedili dove i pendolari hanno trovato cartoni della pizza, tovaglioli e sporcizia di ogni genere. “Capiamo che si tratta di un bus pubblico utilizzato da tante persone ma questo è veramente troppo”, hanno spiegato i lavoratori marsicani che utilizzano i mezzi, “ogni giorno c’è un disagio, ma le condizioni in cui versano questi autobus è vergognoso. Non possiamo salire alle 7.40 e trovare un bus sporco, questa sera come sarà?”.

I disagi per i pendolari sono all’ordine del giorno. Sia chi utilizza i bus, sia chi utilizza i treni segnala quotidianamente problematiche legate ai ritardi, alla scarsa manutenzione e, non ultime, le condizioni igieniche scarse che preoccupano chi li utilizza quotidianamente.

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto