Cosa stai cercando?

EVENTI

“Briganti in cammino” a Tagliacozzo si parla di brigantaggio affrontando i temi storico-artistici e legati al turismo

Cristina Vitale 13 settembre 2018
Share

Tagliacozzo. Il CAI Abruzzo con il Comitato Scientifico e il supporto del comune di Tagliacozzo propongono un convegno su brigantaggio e turismo verde “Briganti in cammino dalla ribellione post-unitaria alle opportunità di rinascita per i piccoli borghi”. L’incontro si svolgerà a Tagliacozzo, presso il teatro Talia, sabato 22 settembre alle 15.

Il convegno unisce due tematiche differenti, ma molto vicine perché caratterizzanti il territorio compreso tra Marsica Occidentale e Cicolano, un tempo frontiera tra Regno delle Due Sicilie e Stato Pontificio. E’ la zona dell’odierno confine tra provincia dell’Aquila Abruzzo e provincia di Rieti Lazio. Un’area nella quale si può riscoprire il turismo lento facendo tesoro del valore della storia, dell’arte e della natura.

La prima tematica affronta la questione del brigantaggio ovvero come nasce, perché, dove si manifesta, chi sono i protagonisti; la seconda tematica affronta quello che emerge nel territorio dal punto di vista storico-artistico e turistico, dai viaggiatori del Grand Tour che lo hanno percorso, allo sguardo lungo di Gigi Panei alpinista e compagno di cordata di Walter Bonatti, poi la “riscoperta” del brigantaggio con i murales nel paese di Fiamignano, infine lo sviluppo dei cammini escursionistici che vengono anche a sovrapporsi ai percorsi dei briganti, che adesso generano una microeconomia virtuosa.

Per la tematica del brigantaggio ci saranno contributi del prof. Walter Cavalieri (riflessioni preliminari sui fenomeni di insorgenza post-unitari), la dott. Michelina De Angelis (inquadramento fenomeno brigantaggio), il dott. Roberto Tupone (bande di briganti locali).

Per la tematica storico-artistica e turistica interverranno lo storico dell’arte Alessandro Liberati (viaggiatori del Grand Tour tra Marsica e Cicolano), l’alpinista Fabrizio Pietrosanti (Gigi Panei alpinista e imprenditore del turismo), l’architetto Marcello Mari (il brigantaggio nei murales itineranti di Fiamignano), l’ing. Cesare Silvi (itinerari europei di lunga percorrenza), la guida di trekking Alberto Liberati (un cammino che cresce, il Cammino dei Briganti).

Il convegno, patrocinato dal comune di Tagliacozzo, è promosso dal Club Alpino Italiano e vale come aggiornamento per i soci titolati, allarga gli orizzonti oltre quelli associativi perché coinvolge realtà importanti: il mondo della comunicazione e quello della formazione.

Al convegno sono collegati due eventi: una visita notturna del centro storico di Tagliacozzo e l’indomani domenica 23 una escursione lungo un tratto del Cammino dei Briganti tra San Donato di Tagliacozzo e Santo Stefano di Sante Marie.


INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto