The news is by your side.

Bottiglie e rifiuti abbandonati da ignoti nella bacheca della lettura a Celano, la critica del sindaco Santilli

Celano. Una battaglia in difesa dell’ambiente e contro gli incivili. È il messaggio che ha lanciato il sindaco di Celano, Settimio Santilli, che ha segnalato l’ennesimo episodio di inciviltà in città.

Uno spazio dedicato alla lettura e al rispetto dell’ambiente è stato sporcato da un atto di inciviltà. Bottiglie di birra, cartoni della pizza e rifiuti alimentari sono stati lasciati, da ignoti, in uno spazio in legno costruito in città per scambiare idee culturali e spazi di lettura.

Un episodio che il primo cittadino di Celano ha segnalato sui social denunciando i trasgressori. “Come custodi temporanei del pianeta”, ha scritto Settimio Santilli, “coloro che vivono in ogni tempo dato possono svolgere meglio o peggio il compito di consegnarlo ai loro successori”.

Potrebbe piacerti anche

INFORMATIVA: Questo sito si avvale di cookie per finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca il link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un articolo acconsenti all’uso dei cookie http://www.marsicalive.it/?page_id=66

Questo sito o strumenti terzi si avvalgono di cookie per finalità illustrate nella cookie policy ( http://www.marsicalive.it/?page_id=66 ). Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie

Accetto