News in tempo reale

Boom di presenze alla prima del festival di Avezzano e questa sera si replica

Festival di AvezzanoAvezzano. Un mix perfetto tra musica, spettacolo, cultura e solidarietà ha fatto da scenografia alla prima serata del festival di Avezzano. Il patron, Luca Di Nicola, come sempre ha preparato una formula che è piaciuta al pubblico e ha tenuto incollate centinaia di persone sulla poltrona della platea e della galleria del teatro dei Marsi fino alla fine. Gli otto artisti che si sono esibiti accompagnati dall’orchestra diretta dalla maestra Tiziana Buttari hanno entusiasmato il pubblico e sorpreso la giuria che questa sera dovrà scegliere il vincitore. Tanta l’emozione per la premiazione di Manuela Villa che ha ricevuto lo scudo corazza in argento realizzato dal maestro orafo Giuliano Montaldi in memoria del padre Claudio che avrebbe compiuto 90 anni. A consegnarglielo il presidente del consiglio regionale, Giuseppe Di Pangrazio. Applausi e flash a non finire per festival di Avezzano (3)Giorgio Pasotti e per la Iena di casa nostra, Nina Palmieri premiata dalla senatrice Stefania Pezzopane. Emozionante, come in molti hanno riferito, l’esibizione del piccolo Marco Boni che ha ricevuto una targa di merito per aver partecipato alla trasmissione tv Ti lascio una canzone. La serata è stata poi condita a perfezione dalla camaleontica conduzione di Di Nicola che ha fatto sorridere il pubblico ed emozionare allo stesso tempo. Un piccolo spazio, infatti, è stato dedicato alla solidarietà con la raccolta fondi per il piccolo Samuel avviata grazie alla partecipazione dell’associazione Edoardo Marcangeli. Sfilate, spazi culturali e il balletto con i 50 ballerini di Alessandra Averna e Cinzia Cipriani hanno poi fatto tutto il resto. L’evento, patrocinato dal Comune di Avezzano e dalla Regione Abruzzo e sostenuto da Fondazione Carispaq, Micron Foundation, associazioni di categoria e aziende del territorio, tornerà questa sera con un programma denso di artisti e sorprese. Fans impazzite per l’arrivo in città di Lino Guanciale. L’attore marsicano dopo aver ritirato il premio Flaiano sarà nella sua Avezzano per la consegna del premio civiltà dei Marsi. Lo scudo corazza in argento di Montaldi verrà consegnato all’avezzanese Gianni Letta, ex sottosegretario alla presidenza del Consiglio. Il premio, realizzato dai ragazzi della terza B del Liceo Artistico, andrà invece al direttore musicale del festival di Sanremo 2016 e 2017, Pinuccio Pirazzoli e al direttore d’orchestra Gianni Mazza, all’attrice teatrale Alessia Fabiani. Nelle due splendide serate si esibirà anche il piccolo Marco Boni fra i protagonisti di maggior successo del noto programma “Ti lascio una canzone”. A Boni un premio speciale della città di Avezzano. La manifestazione televisiva, con la regia di Giancarlo Di Pangrazio, sarà trasmessa in diretta streaming su www.witel.tv e su www.festivaldiavezzano.it, e in differita il 22 e 23 aprile, su scala nazionale ed europea sia sul digitale terrestre che sul canale 835 Sky AB Channel. Differita regionale anche su L’Aq TV. Oggi alle 12 il festival verrà presentato nella sala consiliare del Comune.