News in tempo reale

Bombola del gas lasciata aperta da giorni in casa, paura tra i residenti in via Crispi

Vigili del fuocoAvezzano. Lasciano la bombola del gas per cucinare aperta, i vicini avvertono il forte odore e lanciano l’allarme. Sono dovuti intervenire i vigili del fuoco in via Crispi per verificare la fuga di gas segnalata dai residenti. I proprietari del negozio di frutta al piano terra dello stabile da giorni sentivano l’odore. Vani erano stati nei giorni precedenti le richieste ai residenti dell’abitazione di origine marocchina di eventuali verifiche. Alla fine sono dovuti  intervenire i vigili del fuoco che, dopo aver staccato i contatori della luce per paura di una possibile esplosione, hanno verificato la provenienza del gas e hanno rintracciato la fuga. Nel piano interrato dello stabile, all’interno di una casa, era stata lasciata leggermente aperta una bombola del gas utilizzata con tutta probabilità per cucinare. I vigili hanno messo in sicurezza la casa, dopo aver controllato tutto, e hanno rassicurato i residenti.